Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 12°24° 
Domani 15°19° 
Un anno fa? Clicca qui
sabato 21 settembre 2019

Attualità martedì 23 aprile 2019 ore 15:45

In Toscana 500mila ettari di terreni abbandonati

E' l'estensione delle aree che, secondo l'ultimo censimento agricolo realizzato in occasione dell'Earth Day, non sono coltivate



FIRENZE — Il dato è reso noto da una nota di Coldiretti Toscana: in Toscana ammonta a 500mila ettari la superficie agricola non utilizzata e di fatto in stato di abbandono. Le ragioni di questa situazione sono di diversa natura secondo il presidente di Coldiretti Toscana Fabrizio Filippi, come "gli attacchi degli animali selvatici agli allevamenti, la concorrenza sleale di carne e formaggi stranieri spacciati per nazionali e il massiccio consumo di suolo che in Italia ha ridotto drasticamente gli spazi verdi". 

Complici anche i cambiamenti climatici, i terreni abbandonati diventano più fragili e quindi più esposti a dissesti idrogeologici. "Con la chiusura di un'azienda agricola, infatti, insieme alla perdita di posti di lavoro e di reddito viene anche a mancare il ruolo insostituibile di presidio del territorio. La soluzione è garantire un giusto prezzo per i prodotti agricoli, e assicurando una piena trasparenza dal campo alla tavola, estendendo a tutto il cibo in commercio l''obbligo dell''origine in etichetta", ha aggiunto il direttore di Coldiretti Toscana Antonio De Concilio.



Tag

Regionali Umbria, Di Maio: «No ai partiti nella futura giunta»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità