Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 16°16° 
Domani 13°20° 
Un anno fa? Clicca qui
giovedì 24 ottobre 2019

Politica venerdì 02 dicembre 2016 ore 15:00

L'appello di Forza Italia per il No al referendum

la conferenza stampa di Forza Italia

Ultima attacco degli onorevoli Bergamini e Baldelli a Matteo Renzi: "Ha speso 42 milioni per le lettere del Sì, il suo unico successore è Berlusconi"



FIRENZE — Nell'ultimo giorno della campagna per il referendum costituzionale di domenica prossima, i vertici di Forza Italia lanciano l'appello per il no in una conferenza stampa in consiglio regionale a cui hanno partecipato gli onorevoli Deborah Berganini e Simone Baldelli, quest'ultimo vicepresidente della Camera dei Deputati, Angelo Pollina, responsabile della comunicazione di Forza Italia in Toscana e Marco Stella, coordinatore fiorentino del partito.

Bergamini ha sottolineato le spese sostenute da Renzi per la campagna referendaria: "Renzi parla di taglio ai costi della politica ma poi il suo Comitato per il Sì ha soeso 42 milioni di euro per inviare agli italiani una lettera personalizzata - ha detto Bergamini - Il tutto a proprio uso e consumo. Se passa la riforma c'è il rischio di una deriva autoritaria perchè il combinato disposto della riforma e dell'Italicum consente a un partito che ha raccolto il 25 per cento dei voti di garantirsi la maggioranza assoluta alla Camera e la supremazia assoluta al Senato".

Il vicepresidente della Camera Simone Baldelli ha invece dichiarato che "Renzi negli ultimi mesi ha fatto un uso spregiudicato del potere". "Usare risorse pubbliche per carpire il consenso - ha detto Baldelli - è un metodo da prima Repubblica".

"Renzi ha detto che se dovesse vincere il No andrà a casa - ha detto ancora Bergamini - Vredremo se questa è una delle sue tante promesse dimenticate nell'armadio o se per una volta manterrà la parola data".

E Berlusconi? "Il presidente Berlusconi ha detto con chiarezza che sta aspettando la sentenza della Corte europea dei diritti umani - ha risposto Bergamini - Lui ha detto chiaramente che quando arriverà la sentenza si ricandiderà. Credo che l'unico successore di Renzi che Berlusconi abbia mente sia Silvio Berlusconi".

Guarda l'allo al voto in video di Deborah Bergamini e di Simone Baldelli.

SIMONE BALDELLI SU APPELLO AL VOTO DI FORZA ITALIA - dichiarazione
DEBORAH BERGAMINI SU APPELLO AL VOTO DI FORZA ITALIA - dichiarazione


Tag

Manovra, Fioramonti: "Sono preoccupato, risorse per la scuola sembrano poche"

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità