FIRENZE
Oggi 15°23° 
Domani 15°21° 
Un anno fa? Clicca qui
sabato 01 ottobre 2016

Attualità martedì 01 marzo 2016 ore 17:40

Ok alla proroga per l'adeguamento delle piscine

SERVIZIO - PROROGA PER IL TERMINE DI ADEGUAMENTO DELLE PISCINE

Il Consiglio regionale ha approvato a maggioranza la legge che modifica parte delle norme igienico-sanitarie per gli impianti ad uso natatorio

FIRENZE — La legge del 2006 (modificata nel 2014) e il relativo regolamento regionale del 2010 hanno dimostrato alcune difficoltà attuative che hanno reso opportuna una proroga di alcuni mesi del termine entro cui le piscine devono adeguarsi a una serie di prescrizioni. Di qui lo slittamento dei termini fino al 31 dicembre 2016, a tutela degli operatori del settore e di quelle strutture in via di adeguamento che rivestono un ruolo di presidio sociale e di salute per le comunità

La proposta di legge che ha introdotto la proroga è stata presentata da Stefano Scaramelli e Leonardo Marras del Pd insieme a Stefano Mugnai e Marco Stella di Forza Italia. 

“Questo lavoro nasce in maniera bipartisan – ha spiegato il presidente della commissione Sanità e politiche sociali Stefano Scaramelli - ma siamo anche consapevoli che deve trattarsi dell’ultima proroga assoluta: intendiamo dare un segnale chiaro nel dire che il 31 dicembre 2016 è il termine perentorio”. 

Sulla stessa lunghezza d’onda anche il vicepresidente della commissione Sanità Stefano Mugnai: “Questa è la classica proposta di legge resa necessiaria dalla realtà dei fatti ma il nostro deve essere un patto tra gentiluomini, il 31 dicembre è il termine ultimo”.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità