FIRENZE
Oggi 17°33° 
Domani 16°32° 
Un anno fa? Clicca qui
venerdì 26 agosto 2016

Attualità giovedì 24 marzo 2016 ore 19:00

L'ultimo abbraccio alle studentesse toscane

Servizio di Serena Margheri

I feretri delle tre ragazze morte nell'incidente in Spagna sono stati accolti nelle camere ardenti a Firenze, a Greve in Chianti e a Gavorrano

FIRENZE — Sono tornate nei loro paesi, accompagnate dai familiari, per ricevere l'ultimo abbraccio anche dalle loro comunità. Dopo l'atterraggio all'aeroporto militare di Pisa, i feretri di Valentina Gallo, Lucrezia Borghi ed Elena Maestrini sono stati trasportati rispettivamente a Firenze, a Greve in Chianti e a Bagno di Gavorrano.

La bara di legno chiaro della studentessa fiorentina di 22 anni si trova nella camera ardente della chiesa di San Martino a Montughi, con un cuore di rose rosse come simbolo d'amore dei parenti. Le esequie di Valentina verranno celebrate da don Paolo Capecchi domani alle 11,30 nella parrocchia del Sacro Cuore al Romito.

Quella di Lucrezia è stata portata nell'oratorio di Greve e dopo una veglia a porte chiuse per la famiglia, verrà aperta in serata anche per l'ultimo saluto di amici e cittadini. I funerali della studentessa sono stati fissati per domani alle 10 e verranno celebrati dall'ex parroco del paese don Luca Albizzi.

Infine, la camera ardente con il feretro di Elena, che nel pomeriggi ha ricevuto la visita di centinaia di persone, è stata allestita all'interno del cinema Roma di Bagno di Gavorrano. Le esequie si svolgeranno domani alle 15 nella chiesa parrocchiale di San Giuseppe.

Nel parco fiorentino dell'Anconella, tre nuovi alberi saranno piantati e dedicate alle tre ragazze.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Attualità