Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 16°19° 
Domani 16°25° 
Un anno fa? Clicca qui
martedì 16 luglio 2019

Attualità venerdì 16 dicembre 2016 ore 13:00

Ventimila chiamate a Pronto Badante

Grandissima adesione al nuovo servizio della Regione Toscana. La giunta Rossi lo ha quindi rifinanziato fino al febbraio 2018



FIRENZE — Sono più di ventimila le telefonate arrivate al numero verde attivato dalla Regione Toscana per pronto badante, il nuovo servizio di sostegno agli anziani in situazioni di fragilità messo a disposizione delle famiglie. 

Alle chiamate hanno fatto seguito cinquemila visite e tutoraggi a domicilio e l’attivazione di 3.900 voucher da 300 euro l’uno per coprire il lavoro di un badante fino a un massimo di 30 ore. 

Commentando questi dati, l’assessore regionale al sociale Stefania Saccardi ha sottolineato come pronto badante risponda a un bisogno effettivo della popolazione, un sostegno temporaneo che semplifica la vita quotidiana degli anziani in difficoltà. 

Di qui la decisione della giunta regionale di rifinanziare il progetto su tutta la Toscana per un altro anno, ovvero fino al febbraio 2018, stanziando 3 milioni e 600mila euro di cui 2 e mezzo serviranno a garantire la gestione del numero verde e del servizio attraverso un bando per il terzo settore e un milione coprirà i buoni lavoro dell’Inps. 

Il numero verde di pronto badante è 800 59 33 88 ed è attivo dalle 8 alle 18 dal lunedì al venerdì e dalle 8 alle 13 il sabato.

Servizio di Serena Margheri


Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Cronaca