Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi -2°-1° 
Domani -2°3° 
Un anno fa? Clicca qui
domenica 16 dicembre 2018

Attualità martedì 24 febbraio 2015 ore 20:57

Frane in Alta Versilia e sull'Amiata

Un masso è precipitato sulla strada che collega Stazzema e Gallicano. Isolate tre famiglie. Un'altra frana di 7 ettari si è staccata ad Arcidosso



TOSCANA — I danni più rilevanti li sta producendo la frana in Alta Versilia. Il nuovo cedimento si è verificato a pochi giorni di distanza da quello del 19 febbraio scorso,  aggravando le difficoltà delle tre famiglie residenti nella zona e portando al collasso un bed & breakfast, costretto a chiudere i battenti.

Il Comune aveva già iniziato a costruire un varco per ripristinare i collegamenti ma la nuova frana rende più difficile stimare la conclusione dei lavori. "Siamo di fronte a un evento che è ancora in corso - ha spiegato il vicesindaco di Stazzema Egidio Pelagatti - Notificheremo alle famiglie una nuova ordinanza restrittiva del transito".

Il vasto cedimento del terreno che si è invece verificato nella frazione di Stribugliano di Arcidosso non ha interessato case o fabbricati ma solo campi per la semina e il pascolo e un tratto del torrente Monterosso. La frana è molto simile a quella di Roccalbegna di un anno fa, quando 70 ettari di terreno scivolarono verso il basso e bloccarono anche la strada provinciale.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Cronaca