Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 12°17° 
Domani 10°17° 
Un anno fa? Clicca qui
martedì 23 aprile 2019

Attualità mercoledì 24 settembre 2014 ore 19:37

Toscanellum promosso dal collegio di garanzia

Respinto il ricorso delle forze politiche contrarie alla nuova legge elettorale toscana approvata due settimane fa: 'Il testo è conforme allo statuto'



FIRENZE — Il ricorso era stato presentato da Nuovo centrodestra,  Udc,  Fratelli d'Italia,  Rifomdazione comunista-Comunisti italiani, dal consigliere del gruppo misto Mauro Romanelli (area Sel) e Gabriele Chiurli, sempre del gruppo misto.

Secondo quanto riportato dall'agenzia Ansa, il collegio di garanzia statutaria si sarebbe espresso a maggioranza, punto per punto, e trasmetterà quanto prima le sue conclusioni alla presidenza del consiglio regionale. Nessuna valutazione sarebbe stata espressa invece in merito ai dubbi di costituzionalità sollevati dal ricorso visto che il collegio di garanzia non ha competenza su queste materie.

Al centro delle contestazioni dei partiti contrari alla riforma (declinata su un accordo siglato fra Pd e Forza Italia appoggiato da Toscana civica riformista, Centro democratico e socialisti) ci sono gli articoli della riforma che riguardano il mini-listino bloccato facoltativo affiancato alle preferenze, le soglie di sbarramento differenziate, la configurazione della scheda elettorale, l'assegnazione dei seggi alle liste circoscrizionali.

In occasione della presentazione del ricorso, i rappresentanti delle forze politiche contrarie alla riforma hanno comunque dichiarato di essere pronte a impugnare il testo di legge in tutte le sedi possibili fino alla Corte Costituzionale.

Guarda qui sotto il servizio sul ricorso del 16 settembre 2014

Servizio Toscanamedia del 16 settembre 2014


Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Cronaca