FIRENZE
Oggi 15°26° 
Domani 17°28° 
Un anno fa? Clicca qui
domenica 28 agosto 2016

Cronaca mercoledì 16 marzo 2016 ore 18:55

Mamma Ebe, confermata la condanna a 6 anni

La Cassazione ha confermato la sentenza pronunciata nel 2013 dalla corte di appello di Firenze a Gigliola Giorgini, la presunta guaritrice mamma Ebe

PISTOIA — Mamma Ebe, 83 anni, è stata condannata per associazione a delinquere ed esercizio abusivo della professione medica. Le accuse di questo processo si riferiscono all'attività svolta dalla presunta guaritrice dal 2005 al 2010 a villa Gigliola, sulle pendici del Montalbano, in provincia di Pistoia, meta di una processione continua di persone che si affidavano alle sue presunte capacità taumaturgiche. 

L'attività di Gigliola Giorgini, detta mamma Ebe, fu stroncata sei anni dopo l'arresto eseguito dai carabinieri di Quarrata.

La Cassazione ha confermato anche le condanne nei confronti del marito, Gabriele Casotto, 61 anni, a 4 anni e 8 mesi, e condanne minori a due collaboratrici. Confermata invece l’assoluzione di Daniela D'Alessio.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Attualità