Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 18° 
Domani 17° 
Un anno fa? Clicca qui
mercoledì 16 ottobre 2019

Politica mercoledì 10 luglio 2019 ore 12:55

"Prima gli italiani? Prima la grammatica"

Paolo Sarti e Tommaso Fattori

Lo hanno detto i consiglieri regionali Sarti e Fattori commentando ironicamente le magliette indossate dai colleghi leghisti nel Palazzo del Pegaso



FIRENZE — “Prima gli italiani? Prima la grammatica. Il gruppo della Lega avrebbe dovuto consultare un abecedario delle elementari per fare una corretta sillabazione (to-sca-ni”, non "tos-ca-ni") prima di consegnare le magliette al tipografo". Con queste parole Paolo Sarti e Tommaso Fattori, consiglieri regionali di Sì-Toscana a Sinistra, commentano l'errore di sillabazione riportato dalle magliette dei consiglieri regionali leghisti, per formare la frase “Prima i toscani!” in occasione della seduta del Consiglio regionale dedicata anche all'approvazione della nuova proposta di legge sui diritti essenziali da garantire alle persone, migranti compresi. 

“Oggi è andata in scena una pagliacciata contro una legge giusta nei principi - hanno agiunto Sarti e Fattori - che è un tentativo di rimediare alle irresponsabili e disumane scelte sul tema dell’immigrazione del governo Cinquestelle-Lega”.



Tag

Renzi e Salvini d'accordo su Raggi: «Vada a casa»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Cronaca