Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 21° 
Domani 10°19° 
Un anno fa? Clicca qui
lunedì 22 aprile 2019

Cronaca mercoledì 11 aprile 2018 ore 14:54

Consip, Marroni consegna le mail con Lotti

Luigi Marroni e Luca Lotti

Il supertestimone dell'inchiesta sulle fughe di notizie presenterà le mail scambiate per due anni con il ministro indagato



ROMA — Luigi Marroni e Luca Lotti. Il supertestimone dell'accusa e il ministro indagato per rivelazione di segreto d'ufficio e favoreggiamento. Un rapporto di lavoro su cui la procura indaga per trovare nuovi elementi a supporto dell'inchiesta sugli appalti miliardari della Consip e sulle fughe di notizie che potrebbero averla compromessa.

Nei prossimi giorni l'avvocato di Luigi Marroni, ex amministratore delegato della Consip, la centrale acquisti del Ministero dell'Economia, consegnerà alla procura di Roma una serie di mail scambiate dal suo assistito con il ministro Lotti dal giugno 2015 al giugno 2017. Messaggi istituzionali che dovrebbero confermare che fra i due c'erano buone relazioni.

"Le missive dimostrano il rapporto di serena collaborazione che Marroni ha avuto con il sottosegretario e con tutto il governo guidato da Matteo Renzi - ha spiegato l'avvocato Luigi Ligotti - Mail istituzionali con report sull'attività svolta in Consip ma anche pareri su eventuali nomine interne all'ente".

Nel dicembre 2016 Marroni, interrogato dai pm dopo che aveva fatto rimuovere alcuni cimici dal suo ufficio, raccontò ai pm di essere stato informato anzitempo dell'esistenza di un'inchiesta sugli appalti, nonchè di essere intercettato, da quattro persone e che una di queste era proprio Luca Lotti (vedi qui sotto gli articoli collegati). Nei mesi successivi Marroni ha sempre confermato le sue dichiarazioni iniziali così come Lotti ha sempre negato di aver rivelato alcunchè.

Posizioni agli antipodi ribadite anche il 29 marzo scorso durante un confronto all'americana che si è svolto in una caserma dei carabinieri di Roma. Oggi l'annuncio che Marroni consegnerà ai pm anche il carteggio via mail con Lotti a riprova dei loro buoni rapporti. Forse descritti da Lotti ai pm in termini assai diversi, stando ad alcune indiscrezioni.

Marroni consegnerà ai pm anche le mail scambiate con un altro indagato molto noto nell'inchiesta Consip, Tiziano Renzi, padre dell'ex presidente del Consiglio Matteo. Renzi senior è indagato per traffico di influenze illecite (vedi qui sotto gli articoli collegati).



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Spettacoli

Cronaca

Cronaca

Cronaca