Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 21° 
Domani 11°22° 
Un anno fa? Clicca qui
venerdì 24 maggio 2019

Attualità martedì 02 dicembre 2014 ore 18:36

San Lorenzo, ecco la nuova disposizione dei banchi

Oltre all'omonima piazza restano libere piazza Madonna degli Aldobrandini e Canto dei Nelli. L'assessore Bettarini: "Soddisfatte le esigenze di tutti"



FIRENZE — Dopo il trasferimento del 24 gennaio scorso in piazza del Mercato Centrale, la giunta di Palazzo Vecchio ha dato il via libera definitivo alla nuova disclocazione del mercato. 

La riorganizzazione contenuta nella delibera approvata prevede nove postazioni in via Sant'Antonino, cinque in via dell'Ariento, due in piazza Salvemini, otto nella Loggia del Grano, due in piazzale Michelangelo, una in via Panicale, una in via Tosinghi, una in via del Proconsolo, sette in zona piazza della Repubblica (Orsanmichele, Speziali, Lamberti, Porta Rossa, Tosinghi), una alla ex Borsa Merci, tre in piazza del Grano. Per le loro caratteristiche specifiche rimarranno in piazza Madonna degli Aldobrandini i tre banchi attuali, sul lato opposto alle Cappelle Medicee. Gli altri posteggi resteranno in piazza del Mercato Centrale. 

"Sono molto soddisfatto di questo risultato - ha detto l'assessore allo sviluppo economico Giovanni Bettarini - Abbiamo lavorato molto per trovare una soluzione che mettesse insieme la nostra volontà imprescindibile di tenere libera piazza San Lorenzo, che deve rimanere ai fiorentini, e le esigenze commerciali degli operatori".



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità