Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 12° 
Domani -1°6° 
Un anno fa? Clicca qui
martedì 10 dicembre 2019

Attualità sabato 11 maggio 2019 ore 17:10

Leonardo e i giovani chef al Salone del Libro

I ragazzi degli alberghieri toscani all'evento torinese per celebrare con i loro piatti Leonardo da Vinci a 500 anni dalla morte



TORINO — La Toscana del buon cibo ha dato prova di sé al Salone del Libro di Torino e a rendere ancora più speciale l'evento è arrivato anche Leonardo da Vinci, impersonato da un docente dell'istituto alberghiero Matteotti di Pisa per chiudere in bellezza l'esperienza di "Dulcis in primis", il progetto della Regione Toscana che ha coinvolto i ragazzi degli alberghieri toscani in una sfida a colpi di dessert. Nelle immagini vedete l'evento in cui è stato distribuito il volume “Primi di Toscana” edito dalla Regione con le ricette preparate dagli istituti che hanno partecipato alla prima edizione del progetto. 

Un'esperienza che, lo hanno detto loro stessi, ha segnato profondamente i ragazzi che hanno partecipato al progetto, perché a 500 anni dalla sua morte, Leonardo va ricordato anche per il contributo che con le sue invenzioni ha dato alla buona cucina.

Al Salone del Libro di Torino, la Toscana ha scelto di celebrare Leonardo da Vinci con rappresentazioni teatrali, presentazioni e naturalmente con le pubblicazioni degli editori toscani presenti. 



Tag

Manovra, Fico: "Tempi troppo stretti, non e' tollerabile"

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità