Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 15°26° 
Domani 15°22° 
Un anno fa? Clicca qui
domenica 22 settembre 2019

Attualità sabato 07 febbraio 2015 ore 10:30

Ancora code e treni in ritardo dopo Big Snow

Autostrade riaperte alla circolazione ma con notevoli rallentamenti sull'Appennino. Vento forte sulla A12 . Treni Av e regionali in ritardo



FIRENZE — Dopo due giorni di grande caos provocati dall’emergenza neve, le autostrrade sono libere a parte un po’ di nevischio fra Sasso Marconi e Roncobilaccio, dove peraltro potrebbe nevicare ancora. La circolazione però è intensa e congestionata. 

Il vento molto forte sta creando problemi sulla A 12 fra Collesalvetti e l’allacciamento con l’Aurelia.

Le conseguenze di Big Snow si fanno ancora sentire sul traffco ferroviario, con alcuni Frecciarossa (Napoli-Milano e Salerno-Venezia) arrivati a Firenze con oltre 30 minuti di ritardo.

Anche la circolazione dei treni regionali è problematica, con cancellazione di due corse fra Pisa, Livorno e Piombino, un treno regionale fra Lucca e Aulla in ritardo di 25 minuti per un intervento della Polfer, un altro sulla Viareggio –Firenze fermo per 40 minuti alla stazione di Pescia per regolarizzare alcuni viaggiatori senza biglietto.

Entro la mattinata di oggi è comunque prevista la riattivazione del secondo binario della Bologna-Prato, tra Grizzana e Monzuno, che ieri, dopo alcune ore di chiusura per la neve, è tornata in funzione su un solo binario utilizzato a senso unico alternato. 

Entro oggi sarà ripristinato anche il tratto della Faentina tra Faenza e Borgo San Lorenzo (circolazione regolare tra Borgo San Lorenzo e Firenze via Vaglia e via Pontassieve).

Ancora bloccata invece la linea ferroviaria Porrettana, tra Pistoia e Porretta Terme. Il traffico rimarrà sospeso, per lavori, per tutto il giorno, con un servizio di autobus sostitutivi garantito compatibilmente con la praticabilità delle strade.

Ieri sera è stato trainato alla stazione di Firenze Campo di Marte il treno Italo-Ntv rimasto bloccato in località Rovezzano, a sud della città, a causa di un guasto alla linea elettrica. Il convoglio, proveniente da Milano e diretto a Salerno e già in ritardo per le nevicate, è rimasto fermo in galleria per circa due ore e mezza. Lo ha rimosso un locomotore di Trenitalia, in base all'accordo che prevede il reciproco soccorso.



Tag

Conte arriva ad Atreju con il figlio: «Sono anche un papà ed è il mio turno... dove lo lascio?»

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Cronaca

Cronaca

Cronaca