Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:FIRENZE10°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
venerdì 02 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Lukaku in lacrime dà un pugno alla panchina dopo l'eliminazione del Belgio

Attualità martedì 17 marzo 2015 ore 17:15

AAA, donatori cercasi per l'eterologa

La fecondazione è disponibile all'ospedale di Careggi da settembre ma solo uno dei dodici soggetti che si sono presentati è stato giudicato idoneo



FIRENZE — La possibilità di ricorrere alla fecondazione eterologa, nel principale ospedale fiorentino, è garantita dallo scorso settembre ma a quanto emerso mancano i donatori di gameti: uno solo dei dodici soggetti che si sono fatti avanti ha infatti superato i test di selezione e, non di meno, nessuna donna ha intrapreso la strada della donazione degli ovociti.

A lanciare l'allarme è stato oggi Nicola Maggi, direttore del centro di medicina della sessualità e andrologia dell'Università di Firenze e presidente di 'Andrological sciences onlus'. "La coppia vuole riempire il nido ma in un caso su dieci non ci riesce - ha spiegato - Ora anche in Italia è possibile aiutare queste coppie con il dono di gameti. Nel nostro Paese non è possibile alcuna forma di compenso per il donatore, quindi solo l'altruismo e la solidarietà possono spingere la cittadinanza ad offrire un dono così prezioso".

E così, per sensibilzzare su questa materia, il 19 marzo, giorno della festa del papà, 'Andrological sciences onlus' e 'Fondazione foemina onlus' organizzano a Firenze un incontro per parlare proprio di fecondazione eterologa. Al convegno, viene spiegato in una nota diffusa da 'Andrological sciences' - parteciperanno "relatori professionisti di primissimo piano nel campo della medicina e della ricerca".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un uomo di 83 anni è deceduto ed uno di 44 anni è stato ricoverato in codice rosso, sul posto sono intervenuti vigili del fuoco, personale del 118 e polizia stradale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Edit Permay

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Monitor Consiglio

Attualità