Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:FIRENZE17°21°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 03 ottobre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Nel villaggio di Lzyum, dove non c'è più una sola casa rimasta in piedi. Olga: «Anche il nostro liceo distrutto dai russi»

Cronaca giovedì 27 settembre 2018 ore 14:24

Adesca una bimba di 11 anni e poi la molesta

Arrestato un uomo di 37 anni per violenza sessuale aggravata. L'individuo ha convinto la piccola ad appartarsi con lui e poi ha cominciato a toccarla



PORTOFERRAIO — Un uomo di 37 anni è stato arrestato dai carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Portoferraio, coadiuvati dai colleghi della Stazione di Capoliveri, per violenza sessuale aggravata nei confronti di una bambina di 11 anni.

L’uomo, approfittando della tenera età della vittima, aveva convinto la bambina a seguirlo in un luogo appartato dove poi ha cominciato a palpeggiarla e a baciarla. La bimba, spaventata, è scappata, ha raggiunto il padre e la madre e ha raccontato quel che le era successo. I genitori hanno subito allertato i Carabinieri.

Le tempestive ricerche dei militari dell’Arma hanno permesso di individuare l'individuo, di origine tunisina, e  il luogo dove si nascondeva. Da un accurato sopralluogo sono emersi chiari elementi di colpevolezza a suo carico. Poco, messo di fronte all’evidenza dei fatti, il tunisino ha confessato ed è stato tratto in arresto. Ora si trova nel carcere di Livorno dove sarà interrogato.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'hanno trovato nella notte accasciato su una panchina. Sul posto carabinieri e soccorritori del 118. E' stato intubato, poi la corsa in ospedale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità