comscore
Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 23°30° 
Domani 23°32° 
Un anno fa? Clicca qui
Toscana Media News - Giornale Online
giovedì 06 agosto 2020
corriere tv
Conte, Fico e i ministri suonano le percussioni in piazza Montecitorio

Attualità mercoledì 17 giugno 2020 ore 06:00

Al via l'esame di maturità dell'emergenza Covid

Sono circa trentamila gli studenti del quinto anno che da oggi affronteranno i colloqui in presenza. L'assessore regionale Grieco: "Date il meglio"



TOSCANA — Iniziano questa mattinai colloqui in presenza che rappresentano la prova unica per l'esame di maturità 2020. In Toscana gli studenti che affrontano la maturità nell'anno dell'epidemia di Covid sono circa trentamila, così ripartiti fra le province: Arezzo 2.875, Firenze 7.878, Grosseto 1.818, Livorno 2.673, Lucca 2.902, Massa 1.544, Pisa 3.130, Pistoia 2.489, Prato 1.782 e Siena 2.189.

Ogni colloqui durerà circa un'ora e ogni commissione non ne potrà svolgere più di cinque al giorno.

Qui sotto il saluto che l'assessore regionale alla pubblica istruzione Cristina Grieco ha voluto rivolgere a tutti i maturandi:

"Care ragazze e cari ragazzi, 

i prossimi saranno i giorni che vi vedranno impegnati nell’esame di maturità. Vivrete un’esperienza diversa e insolita rispetto a come l'avevate immaginata. Comunque in presenza, nella vostra scuola, accolti da una commissione, composta dai vostri insegnanti e da un presidente, che valuterà il vostro percorso di studi e la vostra preparazione anche sulle esperienze di alternanza scuola lavoro e sul tema della cittadinanza. Temi a me molto cari sui quali in questi anni come Regione Toscana abbiamo investito molto.

Con grande piacere ho visitato in questi anni alcune vostre scuole e ad alcuni di voi ho consegnato la nostra Costituzione, un esempio di principi su cui costruire il nostro essere dei buoni cittadini, capaci di impegnarsi sempre per edificare la propria comunità, e per contribuire ad abbattere le disuguaglianze.

Sono certa che anche in questa occasione darete il meglio di voi, metterete in campo tutte le vostre energie e lo farete con passione, con dedizione, con quel senso di appartenenza che suscita in voi, ma anche in noi, una bella carica emotiva. La vostra giovinezza è maturata anche con questa forzata esperienza di pandemia che ci ha costretti a cambiamenti inaspettati e necessari. Sono certa che affronterete questa prova facendo emergere quello che la Scuola è stata per voi, ovvero un luogo di crescita educativa e formativa, anche durante il periodo di emergenza. Vi auguro un esame ricco di soddisfazioni per voi e per chi avete vicino. Fate tesoro di quello che avete appreso con la preziosa vicinanza dei vostri insegnanti e offrite sempre il meglio di voi.
Vi faccio i miei più cari auguri per questa prova e per il vostro futuro, usando le parole del nostro presidente Sergio Mattarella: “siate cittadini attivi, maturi e solidali”.

Carissime e carissimi, il futuro ha bisogno di voi, della vostra intelligenza, dei vostri sogni e dei vostri progetti. Oggi più che mai.
E allora guardate al futuro con fiducia e speranza. Noi di fiducia e speranza in voi ne abbiamo tantissima. 

Un abbraccio virtuale a ciascuna e ciascuno di voi.

Cristina Grieco"



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità