Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 00:05 METEO:FIRENZE15°29°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 14 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Bossi: «Salvini? Serve andare verso un nuovo leader»

Cronaca martedì 04 aprile 2023 ore 18:20

Lite alla partita, genitore aggredisce dirigente malato di Sla

ambulanza
Foto d'archivio

L'ex calciatore professionista toscano preso a calci e pugni dal padre di uno dei giocatori della squadra avversaria. E' finito in ospedale



ALBANO SANT'ALESSANDRO — Preso a calci e pugni dal padre di un giocatore della squadra avversaria dopo la partita e mandato all'ospedale con un trauma cranico: l'episodio di violenza ha colpito il dirigente della squadra di calcio del Brusaporto Stefano Turchi, ex calciatore professionista 54enne toscano, di Pistoia, affetto da Sla e costretto in sedia a rotelle.

L'episodio ai danni dell'ex calciatore dell'Ancona in Serie A, del Prato e della Carrarese è avvenuto al termine della partita Allievi Élite under 17 disputatasi al Albano Sant'Alessandro, nella Bergamasca, domenica scorsa 2 Aprile.

Domenica scorsa a misurarsi in campo erano appunto il Brusaporto e l'Uesse Sarnico. Sarebbe stato il genitore di uno dei calciatori di quest'ultima compagine ad aggredire Turchi, che ha sporto denuncia ed è finito in ospedale a Seriate.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno