Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:41 METEO:FIRENZE16°21°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 25 settembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Mattarella tra i primi al seggio a Palermo a votare per le elezioni

Attualità venerdì 24 luglio 2015 ore 18:31

Alessandro Profumo lascia Monte dei Paschi

Il banchiere genovese decadrà da presidente e membro del cda il prossimo 6 agosto. La Fondazione ha pronto il sostituto: Massimo Tononi di Prysmian



SIENA — L'ultimo atto del numero uno del Monte, arrivato alla guida della banca nei giorni immediatamente successivi alla bufera giudiziaria che ha investito la precedente direzione, sarà quello di presiedere il consiglio di amministrazione che dovrà approvare il resoconto intermedio della banca al 30 giugno 2015. 

Appuntamento fissato per il 6 agosto prossimo, dopodiché Alessandro Profumo, banchiere 58enne originario di Genova e già amministratore delegato di Unicredit, decadrà da presidente dell'istituto di credito senese e da membro del Cda.

Una decisione, quella di lasciare Siena, annunciata da tempo.

"Dopo tre anni intensi passati alla guida della Banca - si legge in una nota di Mps - il presidente uscente Alessandro Profumo, che si dedicherà in futuro ad attività imprenditoriali, ringrazia i dipendenti di Banca Monte dei Paschi di Siena per gli importanti risultati ottenuti, resi possibili dalla collaborazione, dalla passione e dal senso di appartenenza che tutti loro hanno sempre dimostrato. Nel ringraziare l'amministratore delegato e i componenti del consiglio di amministrazione e del collegio sindacale, che non hanno mai fatto mancare la loro fiducia ed il loro sostegno, Alessandro Profumo intende formulare il più sincero ringraziamento per il proficuo lavoro svolto insieme e i migliori auspici per un futuro pieno di successi. Tutti i componenti del consiglio di amministrazione e del collegio sindacale esprimono i più sentiti ringraziamenti al Presidente uscente per l'attività profusa nello svolgimento del suo incarico, supportata dalla Sua elevata esperienza e professionalità".

A stretto giro la Fondazione Monte dei Paschi, insieme a Fintech Advisory e BTG Pactual, ha individuato il successore di Profumo per la carica di consigliere e presidente: si tratta di Massimo Tononi, attuale presidente di Borsa Italiana e di Pysmian.

"Considerato l'alto profilo di tale candidatura - hanno scritto i proponenti in una nota dopo aver ringraziato Profumo per il lavoro svolto -, si auspica che su tale nominativo possa convergere un ampio consenso dei soci di Banca Mps".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

A CACCIA DI INQUINANTI COL DRONE SOTTOMARINO

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
E' morto sul posto nonostante i tentativi di rianimazione il ragazzo di 26 anni alla guida dell'auto coinvolta nel drammatico incidente
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Lavoro

Cronaca