Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:22 METEO:FIRENZE7°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
mercoledì 08 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Blanco distrugge i fiori di Sanremo e il pubblico fischia

Attualità domenica 24 settembre 2017 ore 13:46

Alluvione Livorno, lavori in tempi record

Lunedì il collaudo del ponte di via Remota. Già collaudato il ponte sul Rio Maggiore a Limoncino, martedì la consegna al Comune



LIVORNO — Confermate per domani, lunedì 25 settembre, le prove di carico sul ponte sull'Ardenza di via Remota, che in località Vallicelle era stato spazzato via a Livorno dal nubifragio e dall'alluvione del 10 settembre. E' stato invece già collaudato il ponte sul Rio Maggiore a Limoncino e tutti e due, se anche la prova di carico di domani sarà positiva, saranno consegnati martedì all'amministrazione comunale di Livorno e riaperti al transito, in occasione di un nuovo sopralluogo in città del commissario e presidente della Toscana Enrico Rossi.

I due attraversamenti, venticinque metri il primo e quindici il secondo, sono stati realizzati con tecniche solitamente utilizzate per passaggi di convogli ferroviari. 

Più di cinquanta sono gli interventi sull'intero reticolo idrografico, per un impegno complessivo di 5 milioni. I lavori di ripulitura degli alvei e delle sezioni idrauliche invase dopo l'alluvione da detriti di ogni genere, che possono provocare pericolose ostruzioni, e la messa in sicurezza degli argini danneggiati (primo fra tutti quello dell'Ugione, causa degli allagamenti a Stagno e nelle zona industriale dell'Eni a Collesalvetti) sono condotti da squadre di tecnici del Genio civile assieme ai colleghi del Consorzio di bonifica 5 Toscana Costa e Consorzio 4 basso Valdarno.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno