comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:15 METEO:FIRENZE10°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
giovedì 03 dicembre 2020
corriere tv
Vaccino anti-covid, Ippolito: «Chi è stato positivo non dovrà farlo»

Attualità domenica 16 agosto 2020 ore 18:21

Giovani infettati dal Covid, i focolai toscani aumentano

Salgono a 28 i giovani risultati positivi dopo il rientro dall'isola di Corfù. Almeno 7 i casi collegati alla discoteca, un altro cluster a Piombino



TOSCANA — Mentre il governo si appresta a varare una nuova stretta anti-Covid contro discoteche e sale da ballo, si allargano i focolai in Toscana formati prevalentemente da giovani e giovanissimi, molti rientrati dall'estero.

Salgono a 28 i ragazzi risultati infettati dal nuovo coronavirus al rientro da una vacanza sull'isola greca di Corfù: gli ultimi due inseriti nel bollettino dell'Asl Toscana sud est sono un giovane di 26 anni di San Gimignano, asintomatico e in isolamento, e un altro ragazzo 24 di Montepulciano, che manifesta un paio di sintomi ed è anche lui in isolamento a casa.

E' invece rientrato da una vacanza a Formentera il nuovo caso aretino di oggi, un uomo di 31 anni di Montevarchi.

Tracciando i contatti di questi tre casi sono state messe in quarantena altre 7 persone (4 nell'aretino e 3 nel senese): tutte sono in attesa di conoscere l'esito del tampone.

Con altri due casi inseriti oggi nel rapporto della Regione salgono a 6 i positivi rintracciati fra i frequentatori della discoteca Seven Apples di Marina di Pietrasanta dove, nella notte fra l'8 e il 9 Agosto, si è recata una ragazza di 18 anni di Pisa che aveva contratto l'infezione ma ancora non lo sapeva.

Dei 21 casi inseriti nel bollettino di oggi dell'Asl Toscana nord ovest, sei sono ragazzi che fanno parte di un nuovo focolaio individuato a Piombino, 2 sono persone rientrate da Malta, una residente a Massa e una a Pontremoli, 1 è un residente di Carrara rientrato dalla Romania, uno è un lucchese rientrato dalla Croazia, 3 sono pisani anche loro rientrati dall'estero, 1 abita a Pontedera ed è rientrato dall'Albania.

Positivo anche un ragazzo di Prato ora domiciliato in Versilia per vacanza che potrebbe aver contratto l'infezione al Seven Apples: gli accertamenti sono in corso.

Secondo i dati dell'Agenzia regionale di sanità, dall'inizio dell'epidemia al 3 Agosto scorso  i bambini e i ragazzi da zero a 19 anni che avevano contratto il Covid in Toscana erano 376. Un dato purtroppo destinato ad aumentare.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità