Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:42 METEO:FIRENZE19°34°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
venerdì 27 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Checco Zalone torna con un nuovo video (animato): «Sulla barca dell'oligarca»

Attualità lunedì 29 settembre 2014 ore 11:47

Amianto fra emergenza e falso allarmismo

Servizio di Elisabetta Matini

Ogni anno se ne rimuovono in Toscana 20.000 tonnellate. Esperti a confronto sulla programmazione delle bonifiche e l'informazione dei cittadini



FIRENZE — Non solo a una questione ambientale ma anche un problema di corretta informazione: questi i temi centrali di un convegno organizzato dall'Ispo (Istituto toscano per la prevenzione oncologica) nella sede del Consiglio regionale per fare il punto della situazione in Toscana e individuare nuove forme di programmazione e di intervento. Anche alla luce della legge regionale sulla bonifica del territorio dall'amianto approvata un anno fa ma a tutt'oggi senza regolamento attuativo.

Secondo i dati dell'Ispo, nel 1992 in Toscana erano presenti oltre 2 milioni di tonnellate di amianto, materiale molto usato in edilizia ed estremamente pericoloso per la salute. Da allora, attraverso le bonifiche effettuate da ditte specializzate e regolarmente registrate, ne vengono rimosse circa 20.000 tonnellate all'anno. Poi ci sono gli abbandoni illegali, centinaia di discariche abusive che costellano il territorio e il cui censimento è praticamente impossibile. Di qui l'importanza di fornire alla popolazione una corretta informazione sui rischi connessi all'amianto. Partendo dalla mostra ''Bastamianto'' che rimarrà aperta al pubblico fino al 10 ottobre a Palazo Bastogi.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Gianni Amunni, direttore generale Ispo - dichiarazione

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
​Si è accasciato in campo e ha perso conoscenza. Inutile ogni tentativo di rianimazione da parte dei soccorritori, prima sul campo e poi in ospedale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Lavoro

Cronaca

Attualità