Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:55 METEO:FIRENZE10°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 05 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Audio - Dentro la macchina di Messina Denaro con la foto scattata da lui: «Sono fermo per sta commemorazione della m...»

Attualità venerdì 07 novembre 2014 ore 15:00

Apicom, a scuola di neurocomunicazione

Sonia Ciaranfi, presidente Apicom - Dichiarazione

La neonata associazione toscana dei professionisti della comunicazione ha organizzato un convegno a Firenze sulle scienze applicate al marketing



FIRENZE — In che modo le informazioni audio, video o digitali vengono elaborate e selezionate dal cervello umano?

E' questa la domanda cui ha provato a rispondere il convegno sulle neuroscienze organizzato a Firenze dall'Apicom, l'Associazione Italiana dei Professionisti della Comunicazione, nata in Toscana il 10 giungo del 2014 e che ha già raccolto oltre 60 iscritti.

Obiettivo dell'Associazione, tra gli altri, la promozione della qualificazione e dell’aggiornamento professionale dei soci nel settore della comunicazione pubblicitaria. Con particolare attenzione alle nuove tecnologie, come i social media, ma anche alle nuove dimensioni del marketing. Non ultima appunto la disciplina che da qualche anno lega il funzionamento del cervello in quanto organo selettivo, con la massa sempre crescente di informazioni che riceve.
L'attenzione selettiva, ben esemplificata nel video qui sotto, proiettato anche durante il convegno di Apicom a Firenze.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Bruno Locicero, consigliere direttivo di Apicom - Dichiarazione
Video sull'Attenzione selettiva - da youtube

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un uomo di 47 anni è deceduto in seguito all'investimento di un cinghiale sulle strade del Mugello, inutili i soccorsi da parte del personale del 118
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Cronaca