Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 24°35° 
Domani 23°34° 
Un anno fa? Clicca qui
mercoledì 24 luglio 2019

Cronaca venerdì 22 dicembre 2017 ore 17:44

Accendono la stufa in garage e restano intossicati

L'uomo e la donna stavano lavorando carne di maiale. Poi, all'mprovviso, lui si è accasciato a terra e lei si è sentita male



ARCIDOSSO — Un nuovo caso di intossicazione da monossido di carbonio si è verificato a Stribugliano, frazione di Arcidosso, nella zona del Monte Amiata.

Le persone coinvolte sono due, un uomo e una donna. Stando a una prima ricostruzione, la coppia si era messa a lavorare carne di maiale in un garage riscaldato da una stufa e a un certo punto hanno accesso anche un fornello. L'ossigeno si è così rapidamente consumato e a un certo punto l'uomo si è accasciato a terra privo di sensi e la donna ha accusato un forte malessere. E' comunque riuscita ad avvisare il 118 e poco dopo entrambi sono stati trasportati in ospedale con un'intossicazione.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Cronaca