Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:40 METEO:FIRENZE15°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
sabato 04 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
L'accorato appello di Ornela: «Contratti di lavoro da 750 euro? Uno schiaffo. Smettiamo di accettare paghe da fame»

Attualità martedì 25 giugno 2019 ore 18:30

Azienda agricola era diventata una discarica

Le indagini dei carabinieri sono partite dalle segnalazioni dell'Agenzia regionale per l'ambiente sullo sversamento degli scarichi nel sottosuolo



AREZZO — Un'azienda agricola di Brolio, nel Comune di Castiglion Fiorentino ad Arezzo, avrebbe dovuto avere un allevamento con 300 capi e un caseificio, ma i carabinieri forestale hanno trovato una discarica di rifiuti speciali. Dopo le verifiche effettuate negli ultimi mesi che già avevano dato esiti critici, oggi i Nas hanno scoperto lo stoccaggio di prodotti zootecnici, quali mangimi e latte in polvere, accanto ai rifiuti pericolosi.

Il reparto forestale di Arezzo assieme al Nas di Firenze hanno effettuato alcune indagini fin dallo scorso aprile a seguito di alcuni accertamenti effettuati dalla polizia municipale e dall'Arpat su alcuni scarichi industriali provenienti dal caseificio che venivano dispersi nel suolo. A maggio gli operatori hanno poi accertato la presenza di una discarica abusiva di rifiuti speciali, rilevando anche la presenza di amianto. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Invece di essere consegnata, la corrispondenza veniva gettata nella spazzatura. Determinanti per le indagini i filmati della videosorveglianza
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Monitor Consiglio

Cronaca

Cronaca

Cronaca