Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:55 METEO:FIRENZE10°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
mercoledì 01 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Letta «Queen maker» scopre le carte: ecco chi è il primo identikit del Pd per la corsa al Colle

Attualità sabato 14 maggio 2016 ore 16:51

Giro d'Italia, in Toscana è subito spettacolo

Gianluca Brambilla fa l'impresa: dopo una fuga di 166 chilometri vince ad Arezzo e conquista la maglia rosa, in attesa della cronometro di domani



AREZZO — Subito forti emozioni per l'arrivo del Giro in Toscana, con tanto di rivoluzione in classifica generale: primo sul traguardo di Arezzo è l'azzurro Gianluca Brambilla al termine una spettacolare fuga durata ben 166 chilometri, che gli regala non solo il successo di tappa ma anche la maglia rosa di leader della corsa, strappata all'olandese Tom Dumoulin, giunto sul traguardo con un ritardo di 2 minuti e 51 secondi.

Per Brambilla, che regala così il secondo successo italiano al Giro 2016, è la terza vittoria da professionista. Grande la partecipazione del pubblico toscano impegnato ad incitatore fuggitivo ed inseguitori, in particolare sulla inedita scalate dell'Alpe di Poti e nel tratto cittadino di Arezzo. 

Non poteva iniziare in un modo migliore l'esperienza toscana per questo Giro d'Italia 2016, che vivrà domani una degli appuntamenti più attesi con la cronometro ribattezzata "Classico del Chianti": 40 chilometri e mezzo da Radda in Chianti (Siena) a Greve in Chianti (Firenze), in un continuo su e giù per colli del Chianti senese e fiorentino, passando per Castellina, Madonna di Pietracupa e Panzano, nei cui pressi sono le due salite del percorso.

Un tracciato molto tecnico, in cui farà la differenza anche la freschezza e la capacità di rilanciare l'azione sui pedali. E che secondo tutti gli osservatori, darà indicazioni importanti sullo stato di forma e le effettive possibilità dei pretendenti al successo finale, prima dell'ultima settimana di corsa con le tappe di montagna sulle Alpi.

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Dopo il boato è scoppiato un incendio che ha generato una gigantesca colonna di fumo nero. Grande paura ma nessun ferito
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità