Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:40 METEO:FIRENZE24°36°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 21 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Pescatore recupera in mare il bagaglio smarrito dalla compagnia navale in crociera, lei disperata: «È tutto rovinato dall'acqua salata»
Pescatore recupera in mare il bagaglio smarrito dalla compagnia navale in crociera, lei disperata: «È tutto rovinato dall'acqua salata»

Cronaca sabato 10 febbraio 2018 ore 18:37

Botte alla ragazza arbitro, scatta il daspo

Niente partite per tre anni per il padre di un giovane calciatore che se l'è presa con la direttrice di gara di 17 anni al termine di un incontro



AREZZO — E' successo tutto dopo la partita nella categoria giovanissimi tra le squadre Junior Castello Calcio e il Bastia 1924 giocata sul campo di Monterchi. Alla fine dell'incontro, il padre di uno dei giocatori ha sferrato un calcio alla porta dell'arbitro che aveva appena diretto la gara, una giovane di 17 anni, finendo per colpire anche lei. A fermarlo furono i dirigenti della Junior Castello Calcio, prima che l'aggressione potesse finire ancora peggio.

La ragazza ne avrà per dieci giorni prima di rimettersi. Lui invece, un 50enne residente nel perugino, ne avrà per tre anni: tanto, infatti, il daspo disposto dalla questura di Arezzo gli impone di rimanere fuori dalle manifestazioni sportive. La ricostruzione dei carabinieri dopo l'episodio ha permesso di ricostruire la vicenda, tanto che già prima del daspo per l'uomo, dileguatosi in auto dopo l'aggressione, era scattata la denuncia per lesioni. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno