Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 17°18° 
Domani 12°20° 
Un anno fa? Clicca qui
lunedì 23 settembre 2019

Cronaca giovedì 16 maggio 2019 ore 10:55

Uccise un ladro, ora dice: "Non tenete armi"

Fredy Pacini ha detto che "dopo quello che è successo a me, non si vive più". Ieri il gommista ha ricevuto la telefonata di Salvini



AREZZO — Fredy Pacini, il gommista che il 28 novembre scorso ha sparato e ucciso un ladro che era entrato di notte nella ditta, ha rilasciato una dichiarazione tramite il suo avvocato, Alessandra Cheli.

Pacini ha detto: "Sconsiglio a chiunque di tenere armi in casa. Dopo quello che è successo a me, non si vive più". 

Per la vicenda la procura di Arezzo ha fatto richiesta di archiviazione. 

Ieri Pacini aveva ricevuto anche la telefonata di Matteo Salvini che aveva espresso felicità per la richiesta di archiviazione, aggiungendo che "eravamo, siamo e saremo sempre al suo fianco, sempre dalla parte del diritto alla legittima difesa!".



Tag

«Grazie al mio staff perché non è facile sopportarmi...», e Meloni scoppia a ridere

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Cronaca