comscore
Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 17°29° 
Domani 18°30° 
Un anno fa? Clicca qui
Toscana Media News - Giornale Online
mercoledì 15 luglio 2020
corriere tv
Coronavirus, Salvini: «Italiani non possono essere tenuti sotto sequestro per altri mesi»

Cronaca martedì 23 maggio 2017 ore 17:15

Maltrattamenti, badanti pentiti, arresti revocati

A carico di un uomo e di una donna cingalesi l'accusa di aver percosso un'assistita invalida. Il difensore: "Ci sono responsabilità più ampie"



AREZZO — Sono usciti dl carcere i due badanti originari dello Sri Lanka accusati di aver malmenato e vessato una signora invalida da loro assistita. L'arresto era scattato il 4 marzo scorso dopo una segnalazione di maltrattamenti giunta alla polizia nel novembre precedente. Una serie di indagini condotte anche con il supporto di riprese video avevano inchiodato l'uomo e la donna, rispettivamente 54 e 41 anni, alle loro responsabilità mentre all'avvocato tutore dell'anziana era stato revocato l'incarico.

Oggi la decisione del Tribunale del riesame di revocare gli arresti in attesa del processo.

"Le intercettazioni ambientali evidenziano solo un episodio di percosse e minacce - ha spiegato l'avvocato difensore dei due badanti, Andrea Santini - Per il resto tutto il materiale raccolto è indiziario. I badanti si sono dichiarati pentiti del loro gesto e pronti a risponderne. Non sono invece disposti a divenire il capro espiatorio unico di più ampie e complesse responsabilità che si spera possano essere oggetto di accurata indagine".



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Attualità