Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:03 METEO:FIRENZE23°37°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
sabato 31 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Lombardia, Bertolaso: «Tra i vaccinati con doppia dose zero morti da variante Delta»

Cronaca venerdì 06 settembre 2019 ore 14:00

Metalli preziosi, frode fiscale internazionale

La Guardia di Finanza ha scoperto un'evasione fiscale per 10 milioni di euro nel settore dei metalli preziosi. Nei guai una ditta aretina



AREZZO — Scoperta evasione fiscale internazionale per 10 milioni di euro dalla Guardia di Finanza di Arezzo durante i controlli in alcune aziende del settore dei metalli preziosi.

Come riportato dalle Fiamme Gialle, sono tre le verifiche fiscali che sono state eseguite nei confronti di altrettante entità societarie, facenti capo ad un unico gruppo orafo, al termine delle quali, è stata scoperta l'evasione fiscale milionaria. 

Le indagini sono partite da una segnalazione di 140 chili di oggetti preziosi "ceduti a nero", quindi evadendo il Fisco, avvenuta da parte di una forza di polizia estera.

Conseguentemente la Finanza è riuscita a recuperare circa 2 milioni di euro di ricavi non dichiarati al fisco, frutto della vendita degli oggetti preziosi venduti a nero, nonché ulteriori 1,5 milioni di costi indeducibili dal reddito, poiché sostenuti per acquisti da società localizzate in paradisi fiscali. 

Dopo altre indagini è stata individuata un'ulteriore società, con sede in Spagna, facente parte sempre del gruppo aretino, con oltre 6 milioni di ricavi non dichiarati in Italia.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
E’ di Francesco Pantaleo, il ragazzo di Marsala scomparso a Pisa, il cadavere carbonizzato trovato sul ciglio di un fossato ad Orzignano nel Pisano
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Cronaca