Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:35 METEO:FIRENZE20°36°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 22 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Pescatore recupera in mare il bagaglio smarrito dalla compagnia navale in crociera, lei disperata: «È tutto rovinato dall'acqua salata»
Pescatore recupera in mare il bagaglio smarrito dalla compagnia navale in crociera, lei disperata: «È tutto rovinato dall'acqua salata»

Cronaca mercoledì 01 giugno 2016 ore 11:54

Aggressioni agli autisti, allarme nell'aretino

Tre episodi avvenuti nel giro di pochi giorni. L'azienda invita i dipendenti a presentare denuncia alle forze dell'ordine



AREZZO — Tre episodi nel giro di pochi giorni. Due solo nella giornata di ieri. Autisti di Tiemme presi di mira da alcuni passeggeri, che sembrerebbero parenti tra di loro. 

Tutto è iniziato un pomeriggio della settimana scorsa quando una donna, alla guida di un autobus nel territorio comunale di Arezzo, esattamente in via Masaccio, è stata presa a botte e graffi da una passeggera. Questa infatti sosteneva che l'autista non aveva aspettato che salisse una persona.  Da lì è partita una discussione che è sfociata nell'aggressione fisica, molto pericolosa se si considera che l'autista stava guidando e l'autobus non era fermo. E' intervenuta la Municipale e la donna è stata medicata al pronto soccorso. Ovviamente è scattata la denuncia per l'altra che aveva dato in escandescenze.

Gli altri due episodi risalgono a ieri pomeriggio. Per il primo caso, grazie anche alla presenza di due controllori, il responsabile dell'aggressione è già stato individuato e denunciato, ma non è chiara la dinamica dei fatti. Per il secondo, che si è verificato nell'area di sosta dei bus vicino alla stazione, ancora ci sono indagini in corso. 

Da Tiemme va tutta la solidarietà agli autisti aggrediti e l'azienda raccomanda loro di denunciare i fatti alle forze dell'ordine, in modo tale da arginare il fenomeno. In aiuto alle indagini, vengono anche le telecamere installate negli autobus più nuovi. 

Simona Buracci
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno