Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:35 METEO:FIRENZE20°30°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
mercoledì 04 agosto 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Maltempo, nuovi allagamenti sul lago di Como

Attualità lunedì 08 marzo 2021 ore 19:03

Il contagio aumenta e la zona rossa si avvicina

Anche il sindaco Ghinelli teme che Arezzo finisca nella fascia con maggiori restrizioni. Il drone fotografa assembramenti a Villa Severi



AREZZO — Arezzo rischia concretamente di finire in zona rossa. Un paio di giorni fa il Comitato Tecnico Scientifico ha chiesto il passaggio automatico qualora la curva dei contagi superi i 250 casi settimanali ogni 100 mila abitanti

Gli scienziati si riuniscono ogni venerdì ed analizzano la situazione del contagio nel Paese e nelle Regioni. Poi i governatori fanno altrettanto per quanto riguarda le singole Province.

Stando a questo, da sabato 6 ad oggi, lunedì 8 marzo, ad Arezzo sono stati riscontrati ben 153 casi, una media poco superiore ai 50 positivi al giorno

Con questi numeri Arezzo finirebbe in zona rossa.

Di questo ne è consapevole il sindaco Ghinelli che, nella consueta chiacchierata con gli aretini, si è detto seriamente preoccupato per la situazione epidemiologica cittadina e non ha nascosto il concreto rischio di finire nella fascia con maggiori restrizioni.

Il sindaco, poi, ha mostrato il filmato del drone che ha evidenziato come, purtroppo, ci siano ancora persone che non intendono capire la pericolosità del contagio. Sì perché, come documentato, il drone ha beccato alcuni assembramenti a Villa Severi. Certo, la Polizia Municipale è prontamente intervenuta ma queste scene si ripetano quotidianamente.

Ghinelli ha confermato che per il momento i parchi restano aperti. Il tutto ha scatenato non pochi commenti negativi da parte degli ascoltatori, che hanno evidenziato come questo contrasti con le restrizioni imposte, soprattutto per quanto concerne le scuole.

Il momento è delicato, l'eventuale zona rossa sarebbe l'ennesima beffa per la città e per la sua economia che ormai è a pezzi e stenta a riprendersi. 

E' passato un anno esatto dal primo lockdown e, dopo 365 giorni, Arezzo rischia di finire nuovamente in letargo.
Ma la situazione generale è complicata un po' ovunque e da Roma pensano di varare misure restrittive per tutto il Paese. L'obiettivo è quello di scongiurare gli assembramenti e pertanto, tra le ipotesi al vaglio, c'è anche quella delle chiusure totali nei fine settimana e del coprifuoco anticipato

Insomma, il tempo passa e la situazione peggiora.

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Aveva 67 anni ed era molto conosciuta la signora che stamattina ha perso la vita nell'impatto con un camion carico di marmo che l'ha investita
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Davide Cappannari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Lavoro