Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:FIRENZE15°31°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
giovedì 19 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Zaccagni affitta l'Olimpico e con un rigore svela il sesso del figlio

Attualità mercoledì 06 giugno 2018 ore 16:00

Cartelli in dialetto per segnalare i cantieri

Verranno posizionati su diverse strade nelle prossime settimane. Lanciato un sondaggio per scegliere i preferiti dai cittadini



AREZZO — Cartelli in dialetto per segnalare i cantieri stradali con ironia. Sono quelli che nelle prossime settimane verranno sistemati in alcuni punti del centro città. Ad annunciarlo, il vicesindaco Gianfrancesco Gamurrini che ha inoltre lanciato un sondaggio online per scegliere i preferiti dagli aretini.

"Noi Aretini abbiamo sempre da ridire su tutto - ha spiegato il vicesindaco - e non c'è giorno che non senta critiche sui lavori o sull'attività degli amministratori. Spero che i cartelli siamo presi per il verso giusto. Intanto abbiamo lanciato un sondaggio on line". 

I cartelli recheranno scritte dialettali del tipo "s'avia i lavori ora non iniziare a buticare" che tradotto in italiano è "si parte con i lavori non lamentarti". I cantieri, per lavori già appaltati, prenderanno il via nelle prossime settimane e riguarderanno vari punti anche strategici della città.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L’incidente in un centro sportivo. La giovane è stata soccorsa dal personale sanitario del 118 e trasferita d'urgenza alle Scotte con l'elisoccorso
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca