Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:14 METEO:FIRENZE10°14°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 05 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Esplosioni in due aeroporti russi, tre morti

Attualità mercoledì 29 giugno 2016 ore 18:11

Il Decreto banche diventa legge

Le misure contenute vanno dallo sveltimento delle procedure per il recupero dei crediti al rimborso automatico all'80% per gli obbligazionisti



AREZZO — La Camera ha approvato in via definitiva il decreto legge recante disposizioni urgenti in materia di procedure esecutive e concorsuali, nonché a favore degli investitori in banche in liquidazione, con 287 si', 173 no e 3 astenuti (Decreto banche). 

Dopo la fiducia posta dal governo e incassata ieri, con il voto di oggi il provvedimento - che contiene misure che vanno dallo sveltimento delle procedure per il recupero dei crediti al rimborso automatico all'80% per gli obbligazionisti di Banca Etruria, Carife, Marche e Carichieti - diventa legge.

Il dibattito politici si è infiammato con numerosi interventi, da quello di Brunetta - "Il governo cerca di salvare banche e banchieri, ma non certamente i cittadini risparmiatori, i cittadini truffati" - a quello della deputata aretina del M5S Chiara Gagnarli: "Con ilpegno non possessorio’ e il ‘patto marciano adesso gli istituti bancari passano davanti agli altri creditori e si prendono quello che vogliono, capannoni, macchinari, scorte. È un insulto agli imprenditori onesti, gli eroi che tengono in piedi questo Paese. Le banche, lo sappiamo, ora possono fare anche gli agenti immobiliari grazie a questo Governo: possono vendere o valorizzare sul mercato gli immobili da sole, senza costi. Il Movimento 5 Stelle da sempre contempla la possibilità di un intervento diretto dello Stato nel settore del credito, la cui funzione è di interesse pubblico e deve essere rivolta a sostegno dell’economia reale e soprattutto delle Pmi. Non accetteremo l’ennesima umiliazione ai risparmiatori che indebolisce anche il sistema produttivo e continueremo a lottare perché giustizia sia fatta".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Una donna di 69 anni è stata soccorsa in seguito ad un incidente stradale, il personale del 118 giunto sul posto ne ha constatato il decesso
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Monitor Consiglio

Cronaca

Cronaca

Attualità