Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:05 METEO:FIRENZE17°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
mercoledì 21 aprile 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, le notti violente all'Arco della Pace

Attualità sabato 06 marzo 2021 ore 10:18

"Voglio rifarmi una vita", 93enne lascia la moglie

L'arzillo pensionato aretino si innamora perdutamente di un'altra donna e chiede la separazione. Ecco cosa decide il Tribunale



AREZZO — Per fare una frase fatta l'amore non ha età. Questo avrà pensato l'arzillo 93enne aretino che dopo una vita passata con la moglie,  si innamora di un'altra donna e decide di "consumare", alla luce del sole, questa nuova passione. Così, senza batter ciglio, si presenta dalla moglie e chiede la separazione.

La notizia, riportata anche dal quotidiano "La Repubblica", ha subito destato un certo clamore e interesse ad Arezzo.

Certo, finire in Tribunale per sciogliere un vincolo matrimoniale non è un fatto di particolare interesse ma farlo alla veneranda età di 93 anni è quantomai coraggioso.

Il pensionato non vuol sentire ragioni. A quanto sembra neppure figli e nipoti sono riusciti a farlo tornare indietro da questa decisione. Ha conosciuto un'altra donna in un circolo, l'ha frequentata e si è perdutamente innamorato. Insomma, vuol vivere la sua vita con la donna dei suoi sogni e che desidera fortemente. 

La moglie, ovviamente, non l'ha presa bene. La signora ha 86 anni e non vuol concedere la separazione in via consensuale. Ma lui non vuol sentire ragioni ed è determinato a vivere alla luce del sole la sua nuova passione.

Così i due coniugi finiscono davanti al Tribunale. Lei, la moglie 86enne (assistita dall'avvocato Michela Pellegrini) manterrà l'usufrutto della loro casa di Arezzo. Lui (assistito dal legale Marco Acquisti) dovrà lasciare il tetto coniugale e verserà all'ex un assegno mensile da 300 euro.

L'arzillo 93enne ha accettato le condizioni. Della serie al cuor non si comanda.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'artigiano era sottoposto a isolamento domiciliare. Era rimasto contagiato dal Covid durante una cena con alcune persone, organizzata a casa sua
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità