Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:24 METEO:FIRENZE9°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
venerdì 02 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Ecco il Var che dà ragione al Giappone

Attualità mercoledì 28 gennaio 2015 ore 19:01

Arrestato 'ambasciatore': evasi 13 milioni di euro

Un imprenditore livornese arrestato con le accuse di evasione fiscale e bancarotta fraudolenta per aver portato al fallimento due società



BIBBONA — L'operazione è stata condotta dalla guardia di finanza di Cecina (Livorno) coi finanzieri che hanno fermato Varo Macchi Junior, conosciuto quale 'ambasciatore dello stato della Liberia', e titolare di due società a lui riconducibili che gestivano la struttura turistica 'Varo-Village' e che secondo quanto ricostruito sarebbero state portate al fallimento creando debiti per oltre 13 milioni di euro

Nel corso dell'indagine, e delle complesse verifiche fiscali eseguite dalla guardia di finanza, è emerso che l'imprenditore, che ha ricoperto l'incarico di tecnico responsabile dell'ufficio marittimo della Liberia, ha percepito redditi di oltre 900 mila euro senza dichiararli al fisco perché ritenuti esenti. In realtà, questi redditi non beneficiavano di alcuna esenzione fiscale: come accertato sempre dai finanzieri, infatti, Macchi non ricopriva nessun incarico per cui è prevista l'esenzione

Le fiamme gialle hanno poi rilevato anomalie dei flussi di denaro tra l'imprenditore e le sue due società che il tribunale di Livorno ha dichiarato fallite. Secondo quanto emerso dalle indagini, nel tentativo di evitare il fallimento poi dichiarato su istanza del pm Luca Masini del tribunale di Livorno, Macchi ha cercato di accedere alla procedura di concordato preventivo producendo documentazione risultata contraffatta e falsa.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un uomo di 83 anni è deceduto ed uno di 44 anni è stato ricoverato in codice rosso, sul posto sono intervenuti vigili del fuoco, personale del 118 e polizia stradale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Monitor Consiglio

Cronaca

Attualità

Attualità