comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:05 METEO:FIRENZE14°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
giovedì 21 gennaio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Trump se ne va, il mondo può tirare un sospiro di sollievo

Attualità sabato 13 giugno 2015 ore 11:06

Aspettando Bergoglio, diocesi toscane a confronto

papa

Oltre 100 delegati si incontrano per mettere a punto l'organizzazione dell'attesa visita di Papa Francesco a Prato e Firenze nel novembre prossimo



FIRENZE — La data è segnata in rosso da mesi sulle agende di tutti i religiosi toscani, dai vescovi fino ad ogni singolo fedele: 10 novembre 2015. E' questo il giorno in cui Papa Bergoglio parteciperà ai lavori del 5/o Convegno Ecclesiale Nazionale, dal titolo “In Gesù Cristo il nuovo umanesimo”, in programma nel capoluogo toscano dal 9 al 13 novembre.

In vista di questo appuntamento da mesi sono impegnati tutte le parrocchie, associazioni, movimenti e ordini religiosi della nostra regione.  Sia nel lavoro organizzativo, che in quello più propriamente spirituale. Proprio per prepararsi al meglio al Convegno, stamani per la prima volta si ritrovano i delegati delle 18 diocesi toscane, per una giornata organizzata dalla Conferenza Episcopale Italiana al Convitto della Calza.

Tra gli interventi, quello del cardinale Giuseppe Betori, presidente della Conferenza episcopale toscana e arcivescovo di Firenze, e di padre Bernardo Gianni, del Comitato nazionale preparatorio, sul tema “Verso Firenze 2015. In Gesù Cristo il nuovo umanesimo”.

Obiettivo dei circa 100 rappresentanti che si riuniscono oggi è fare il punto delle iniziative sinora promosse e su quelle da pianificare nei prossimi mesi. Punto di partenza, al tempos tesso pratico e ideale è la "Traccia", il testo di riferimento elaborato e diffuso per stimolare spunti di riflessione appunto sul concetto di "Nuovo Umanesimo" che sarà a centro del convegno di novembre.  E le "cinque vie" che religiosi e fedeli sono invitati a percorrere per riscoprire il messaggio della Chiesa di Francesco: uscire, annunciare, abitare, educare e trasfigurare.



Tag
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità

Attualità