comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:12 METEO:FIRENZE13°16°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 27 ottobre 2020
corriere tv
Conte firma il nuovo dpcm: bar e locali chiusi dalle 18

Attualità domenica 20 settembre 2020 ore 19:25

Autista scuolabus positivo, quarantena per 38 bimbi

Sono finiti in isolamento 33 alunni di una scuola primaria e 5 di una materna in Lunigiana. Tutti i casi nelle scuole della Asl Toscana Nord ovest



AULLA — Aumentano i casi di Covid-19 nelle scuole toscane. Nell'area della Toscana nord ovest, nelle province di Massa, Pisa, Lucca Livorno sono 9 tra bambini e ragazzi risultati positivi al virus, ma anche tre docenti e l'autista di uno scuolabus ad Aulla. Sono quindi stati messi in quarantena 33 bambini della scuola primaria e 5 della scuola materna di questo comune della Lunigiana.

Sempre in Lunigiana ma a Fivizzano è risultata positiva un’insegnante di una classe terza della scuola primaria. E’ in corso l’esecuzione dei tamponi da parte del personale dell’Igiene e Sanità Pubblica e sono stati messi in quarantena 12 alunni, e 2 insegnanti.

Nel Pisano a Pontedera è risultato positivo uno studente di una seconda classe dell’ITCG “Enrico Fermi di Pontedera ed è in corso l’esecuzione dei tamponi sugli studenti e sul personale scolastico.

A Ponsacco è risultato positivo un alunno di una quinta classe della scuola primaria “Fucini Mascagni” di Ponsacco.

E’ in corso l’esecuzione dei tamponi da parte del personale dell’Igiene e Sanità Pubblica e sono stati messi in quarantena 21 compagni di classe del bambino, insieme a due insegnanti, un collaboratore scolastico, 26 compagni della squadra di calcio e 4 allenatori.

A Casciana Terme Lari è risultato positiva un’alunna di una quarta classe della primaria di Casciana Terme Lari, che martedì scorso aveva accusato un malore a scuola.

E’ in corso l’esecuzione dei tamponi da parte del personale dell’Igiene e Sanità Pubblica e sono stati messe in quarantena in tutto 25 persone tra compagni di classe del bambino e personale scolastico.

In provincia di Lucca altri casi: è risultato positivo al Covid uno studente del 2003 dell’ISI “Sandro Pertini” di Lucca. L’ultimo giorno di frequenza è mercoledì 16 settembre. Anche in questo caso è in corso l’esecuzione dei tamponi da parte del personale dell’Igiene e Sanità Pubblica: sono stati messi in quarantena 18 compagni di classe del ragazzo, insieme a 3 insegnanti.

Per quanto riguarda gli sviluppi legati alla positività del bambino (asintomatico) della seconda classe della scuola primaria “Felice Orsi” di Porcari, sono risultati tutti negativi i test tamponi molecolari effettuati ai suoi compagni di classe, mentre sono risultati positivi a bassa carica virale i tamponi eseguiti a due coetanei del bimbo che giocano con lui in una squadra di calcio.

Essendo la carica virale bassa, l’Asl farà nei prossimi giorni altri due tamponi per avere conferma o meno della positività, ma intanto, a titolo precauzionale, tutti gli alunni delle due classi seconde della scuola primaria “Giorgio La Pira” di Porcari frequentate dai due bambini saranno sottoposti a isolamento fiduciario insieme agli insegnanti e non potranno quindi recarsi a scuola fino all'esito dei tamponi di conferma sul caso.

Alle medie a San Vito un bambino di 11 anni positivo, in quarantena 20 bambini, 3 insegnanti e 4 familiari



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Cronaca