Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:00 METEO:FIRENZE13°20°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
giovedì 21 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Kabul, una troupe di giornalisti viene aggredita durante una protesta per i diritti delle donne

Attualità domenica 20 settembre 2020 ore 19:25

Autista scuolabus positivo, quarantena per 38 bimbi

Sono finiti in isolamento 33 alunni di una scuola primaria e 5 di una materna in Lunigiana. Tutti i casi nelle scuole della Asl Toscana Nord ovest



AULLA — Aumentano i casi di Covid-19 nelle scuole toscane. Nell'area della Toscana nord ovest, nelle province di Massa, Pisa, Lucca Livorno sono 9 tra bambini e ragazzi risultati positivi al virus, ma anche tre docenti e l'autista di uno scuolabus ad Aulla. Sono quindi stati messi in quarantena 33 bambini della scuola primaria e 5 della scuola materna di questo comune della Lunigiana.

Sempre in Lunigiana ma a Fivizzano è risultata positiva un’insegnante di una classe terza della scuola primaria. E’ in corso l’esecuzione dei tamponi da parte del personale dell’Igiene e Sanità Pubblica e sono stati messi in quarantena 12 alunni, e 2 insegnanti.

Nel Pisano a Pontedera è risultato positivo uno studente di una seconda classe dell’ITCG “Enrico Fermi di Pontedera ed è in corso l’esecuzione dei tamponi sugli studenti e sul personale scolastico.

A Ponsacco è risultato positivo un alunno di una quinta classe della scuola primaria “Fucini Mascagni” di Ponsacco.

E’ in corso l’esecuzione dei tamponi da parte del personale dell’Igiene e Sanità Pubblica e sono stati messi in quarantena 21 compagni di classe del bambino, insieme a due insegnanti, un collaboratore scolastico, 26 compagni della squadra di calcio e 4 allenatori.

A Casciana Terme Lari è risultato positiva un’alunna di una quarta classe della primaria di Casciana Terme Lari, che martedì scorso aveva accusato un malore a scuola.

E’ in corso l’esecuzione dei tamponi da parte del personale dell’Igiene e Sanità Pubblica e sono stati messe in quarantena in tutto 25 persone tra compagni di classe del bambino e personale scolastico.

In provincia di Lucca altri casi: è risultato positivo al Covid uno studente del 2003 dell’ISI “Sandro Pertini” di Lucca. L’ultimo giorno di frequenza è mercoledì 16 settembre. Anche in questo caso è in corso l’esecuzione dei tamponi da parte del personale dell’Igiene e Sanità Pubblica: sono stati messi in quarantena 18 compagni di classe del ragazzo, insieme a 3 insegnanti.

Per quanto riguarda gli sviluppi legati alla positività del bambino (asintomatico) della seconda classe della scuola primaria “Felice Orsi” di Porcari, sono risultati tutti negativi i test tamponi molecolari effettuati ai suoi compagni di classe, mentre sono risultati positivi a bassa carica virale i tamponi eseguiti a due coetanei del bimbo che giocano con lui in una squadra di calcio.

Essendo la carica virale bassa, l’Asl farà nei prossimi giorni altri due tamponi per avere conferma o meno della positività, ma intanto, a titolo precauzionale, tutti gli alunni delle due classi seconde della scuola primaria “Giorgio La Pira” di Porcari frequentate dai due bambini saranno sottoposti a isolamento fiduciario insieme agli insegnanti e non potranno quindi recarsi a scuola fino all'esito dei tamponi di conferma sul caso.

Alle medie a San Vito un bambino di 11 anni positivo, in quarantena 20 bambini, 3 insegnanti e 4 familiari

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La vettura ha travolto il conducente che l'aveva appena parcheggiata su una rampa condominiale. Il mezzo è di proprietà della figlia della vittima
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Attualità

Attualità

Attualità