Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:44 METEO:FIRENZE22°35°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
venerdì 12 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Morgan contro Angelica Schiatti: «Sono io la vittima, sono stato raggirato da una persona in cerca di notorietà»
Morgan contro Angelica Schiatti: «Sono io la vittima, sono stato raggirato da una persona in cerca di notorietà»

Attualità sabato 18 aprile 2015 ore 15:37

Auto da rally investe gli spettatori: uno è grave

Trasportato d'urgenza con l'elisoccorso all'ospedale di Pisa con gravissime lesioni interne, sarà sottoposto ad un delicato intervento chirurgico



ISOLA D'ELBA — L'incidente è avvenuto poco dopo la partenza: ad una delle prime curve la Clio guidata da Alberto Spinetti e Lara Giusti si è ribaltata ed è stata sbalzata sugli spettatori assiepati al lato della carreggiata. Due persone, entrambe di Portoferraio, sono rimaste ferite. Una in particolare ha riportato diverse fratture e un forte trauma cranico, ed è stata trasportata in elicottero all'ospedale di Pisa per essere sottoposto ad un intervento d'urgenza. In base a quanto si apprende, sarebbe arrivato in ospedale in stato di coma con gravi lesioni ed una seria emorragia interna.

Non destano invece preoccupazioni le consizioni dell'latro ferito. Del tutto illesi invece i due piloti a bordo della vettura.

Ancora da ricostruire con esattezza la dinamica dell'incidente: sembra che a causare l'uscita di strada dell'auto sia stata forse l'improvvisa foratura di uno dei pneumatici.  Non è ancora chiaro se nel punto in cui si è verificato l'incidente fosse o meno autorizzata la presenza di spettatori.

La prova è stata sospesa, ma le gare, che vedono i piloti impegnati nel rally nazionale ed in quello internazionale continuano.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno