Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:10 METEO:FIRENZE10°14°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 06 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Renzi: «Sul mio incontro all'Autogrill con Mancini, Conte si confonde o nasconde qualcosa?»

Attualità sabato 20 settembre 2014 ore 17:33

Ambulanze d’epoca in piazza Duomo

Domenica sfilano in parata nel centro per festeggiare il 770/o della Misericordia di Firenze. A Natale maxi-cenone per i poveri in Palazzo Vecchio



FIRENZE — Circa 35 mezzi di soccorso d’epoca, risalenti al periodo 1950-1980 e (quasi) tutti funzionanti, per la prima volta fanno bella mostra di sé, luccianti e ben allineati, lungo la fiancata della cattedrale di Firenze, pronti a invadere la città in un festoso carosello.E’ “D’Epoca 770”, il particolare raduno-esposizione tutto dedicato ad ambulanze e vetture utilizzate per prestare soccorso ai malati, organizzato per i festeggiamenti del 770/o compleanno della Arciconfraternita della Misericordia di Firenze, l’associazione di volontariato più antica del mondo, fondata proprio a Firenze nel 1244.
Domenica, a partire dalle 10.30, le vetture partiranno dalla piazza del Duomo per attraversare in parata le strade del centro storico.

A presentare iniziativa è stato il Provveditore della Misericordia di Firenze Andrea Ceccherini, assieme alla vice presidente della Regione Toscana, Stefania Saccardi, l’assessore regionale alla Salute Luigi Marroni e al sindaco di Firenze Dario Nardella. Un modo, ha spiegato Ceccherini, per ricordare l’impegno storico della Misericordia nelle attività di assistenza, e il rapporto “speciale” con Firenze. Un impegno che prosegue e si rinnova anche oggi ogni giorno: “La nostra sfida - spiega il Provveditore della Misericordia  - è arrivare dove gli altri non arrivano: accanto ai poveri, ai malati e ai più bisognosi”. 

Proprio agli “ultimi” sarà dedicato l’evento conclusivo di questo lungo anno di festeggiamenti: una grande cena di solidarietà per i poveri pre-natalizia che si terrà in collaborazione con il Comune nel Salone dei 500 di Palazzo Vecchio, e dedicata alle persone che a Firenze si trovano in situazione di maggiore difficoltà economica e marginalità.

Guarda il video con l'intervista ad Andrea Ceccherini, provveditore della Misercordia di Firenze


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Andrea Ceccherini - dichiarazione

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno