Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:35 METEO:FIRENZE10°14°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 05 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Com'è andare in bicicletta a Milano? Il nostro giro tra ciclabili, interruzioni, auto in sosta, pavé e cantieri

Imprese & Professioni giovedì 11 giugno 2020 ore 10:10

Auto usate, si riparte da ibride ed elettriche: i dati e i consigli per la sicurezza a bordo

Con la fase 3 ripartono i settori più colpiti dalla crisi globale



TOSCANA — L’economia mondiale non sta attraversando un periodo facile, dato che la pandemia ha portato delle conseguenze piuttosto gravi. Eppure, rispetto a marzo, sono stati fatti i primi, notevoli, passi in avanti, tanto che la fase 3 e la ripartenza stanno spingendo quei settori più colpiti dalla crisi globale.

Si iniziano dunque a intravedere i primi segnali, ed in particolare quelli che riguardano il settore delle auto e dei veicoli usati, senza dubbio uno dei più colpiti dalla quarantena. Nel mentre, infatti, grazie ad un’attenzione sempre più massiccia al green, sembra che si stia aprendo una nuova era fatta di mobilità sostenibile e di auto ibride ed elettriche.

L’andamento del settore: ripartono le automobili

 Dopo un lungo stop in garage, le auto ripartono anche sul mercato, con il mese di maggio che ha portato alcune buone notizie per gli analisti. In base ai dati degli ultimi report, infatti, il settore automotive ha innestato la prima e inizia a muoversi lentamente verso la ripresa. È chiaro che ci si trova di fronte a dei segnali ancora piuttosto timidi, e che da maggio 2019 a maggio 2020 la variazione rimane negativa, ma non si tratta certo di novità sorprendenti visto il particolare periodo storico e l’andamento degli ultimi mesi.

L’altra buona notizie è l’aumento dell’interesse per le auto ibride ed elettriche, che non a caso rappresentano uno dei mercati più floridi di questo 2020 post-quarantena. Secondo le analisi, i trasferimenti di veicoli elettrici hanno registrato un aumento vicino al 10%, e un discorso simile va fatto anche per le automobili con alimentazione ibrida.

Va detto, inoltre, che oggi è più semplice confrontare le varie proposte del mercato di seconda mano e valutare tra le varie motorizzazioni. Il merito va infatti ad alcuni portali, come ad esempio automobile.it, che raccolgono numerosi annunci di auto usate a Firenze.

Anche in Europa sta crescendo la spinta delle vetture elettriche, che hanno superato persino le difficoltà causate dal Covid-19. I dati europei parlano infatti di un incremento del mercato sbalorditivo, con una percentuale del +110% , e con oltre 167 mila unità immatricolate quest’anno.

Sicurezza in auto: i fattori da tenere in considerazione

L’ISS ha pubblicato una serie di consigli atti a garantire la sicurezza in auto di questi tempi. Si tratta di un vero e proprio vademecum che include alcune regole molto importanti, come l’abitudine nell’indossare la mascherina e la necessità di mantenere anche nel veicolo le distanze di sicurezza minime (a meno che non si stia viaggiando con dei conviventi). È bene tenere aperto il finestrino, e sanificare l’automobile utilizzando prodotti come l’alcool e nel caso anche la macchina per l’ozonizzazione. Occhio poi alla manutenzione dei filtri dell’aria condizionata, che adesso verrà usata spesso, per via del caldo estivo.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno