Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi -3°13° 
Domani -4°11° 
Un anno fa? Clicca qui
martedì 19 febbraio 2019

Cronaca giovedì 23 novembre 2017 ore 16:35

Bimbo morì in casa famiglia, fu omicidio colposo

Il piccolo aveva un anno e ingerì un farmaco della madre. La tragedia risale sei anni fa. Condannati un educatore e un'assistente sociale



AREZZO — Un anno di carcere per omicidio colposo è la pena inflitta dal tribunale aretino a un educatore e a un'assistente sociale della Asl per la morte di un bambino di appena un anno avvenuta nel 2011 a Casa Thevenin, una casa famiglia che lo ospitava insieme alla madre.

La donna aveva problemi di tossicodipendenza e assumeva il Subtex. Il bimbo ne ingerì una pastiglia mentre la mamma dormiva e poi cominciò a sentirsi male. Quando la donna se ne rese conto lo portò in ospedale ma non fu niente da fare, il piccolo morì. 



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Cronaca