Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi -3°15° 
Domani -4°10° 
Un anno fa? Clicca qui
lunedì 18 febbraio 2019

Attualità giovedì 30 aprile 2015 ore 09:44

Brutto incidente in Fi-Pi-Li per Tommaso Fattori

Il candidato governatore di Sì - Toscana a sinistra è rimasto una notte a Pisa in osservazione dopo esser stato tamponato ieri sera sulla superstrada



FIRENZE — Tommaso Fattori, candidato alla presidenza della regione per la lista Sì - Toscana a sinistra, ieri è rimasto coinvolto in un violento tamponamento sulla Fi-Pi-Li mentre faceva ritorno a Firenze dopo la presentazione dei candidati pisani.

La vettura su cui viaggiava Fattori, una Prius ibrida, è stata costretta a una brusca frenata visto che l'automobile che la precedeva ha inchiodato in corrispondenza di un autovelox. Il conducente della Prius è riuscito a scongiurare l'impatto con la macchina davanti, ma non ha potuto evitare di essere tamponato da un'altra auto che arrivava da dietro.

Risultato: una brutta botta per i tre occupanti della Prius, che sono stati trasportati per accertamenti all'ospedale Cisanello di Pisa. Due di loro sono stati dimessi a tarda serata, entrambi con il collarino, mentre Fattori è stato trattenuto per ulteriori accertamenti.

"Sì, sono vivo! - sono state le prime parole pronunciate da Fattori - e ringrazio per i tanti messaggi di solidarietà e affetto. Sarò probabilmente dimesso entro oggi. Nelle prossime settimane purtroppo le mie gambe cammineranno più lentamente ma non il mio cervello. Da anni ho scelto di spostarmi in treno e in bicicletta, posso dire con filosofia che questo incidente mi conferma che avevo avuto l'intuizione giusta!”

Anche il governatore uscente Enrico Rossi, candidato dal Pd per un secondo mandato, ha fatto gli auguri di pronta guarigione a Fattori dal suo profilo Facebook.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Attualità