Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:FIRENZE13°23°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
venerdì 24 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Cagliari-Fiorentina, stadio in piedi per omaggio a Ranieri che si commuove

Attualità lunedì 22 aprile 2024 ore 16:05

Rara orchidea scoperta nel giardino della scuola

Il fiore di Serapias neglectas
Il fiore di Serapias neglectas

La fioritura selvatica di Serapias neglectas, nota come Serapide trascurata, è stata indiciduata accidentalmente. Si tratta di una specie protetta



CAMAIORE — La fioritura di una rara orchidea selvatica è stata scoperta nel giardino di una scuola toscana, l’istituto comprensivo Camaiore 3. Si tratta della Serapias neglecta nota come Serapide trascurata, una specie protetta segnalata nella Convenzione di Washington e classificata come “vicina alla minaccia di estinzione” nella lista rossa Iucn (Unione Internazionale per la Conservazione della Natura). 

Come spesso accade in questi casi, la scoperta è avvenuta in modo del tutto accidentale: una squadra di operai stava mettendo a dimora alcuni alberi donati alla scuola dal Consorzio di Bonifica, quando un’esperta del Consorzio stesso ha notato la delicata fioritura fare capolino nel prato. La segnalazione, subito confermata da botanici, è stata passata a Riccardo Rolle, dirigente scolastico dell’Istituto Comprensivo Camaiore 3, che ha immediatamente coinvolto la docente Cristina Bulgheri e una classe di studenti perché avviassero un progetto di protezione

Le orchidee selvatiche, sottolinea la nota con cui il Consorzio di Bonifica ha dato notizia della scoperta, sono rare e preziose: "Per nascere hanno bisogno di trovare non solo il terreno adatto, ma anche la presenza di una seconda specie simbionte che possa dare loro il giusto nutrimento affinché possano germogliare e crescere", illustra il Consorzio.

Le piante visibili sono state censite e protette con una rete e il taglio dell’erba del giardino le eviterà in modo da consentire il compimento del ciclo vitale fino alla produzione dei semi che daranno vita alla prossima generazione.

La rete posta a protezione di uno dei fiori di Serapias neglectas

La rete posta a protezione di uno dei fiori di Serapias neglectas

La Serapias neglecta

A livello generale la Serapias neglecta si può trovare solo nel Sud della Francia (Provenza e Corsica), nelle regioni italiane della Liguria, Toscana e Emilia Romagna e sulla costa orientale dell’Adriatico

E' una specie poco diffusa la cui popolazione mondiale è in declino a causa della conversione dei suoli per usi residenziali, abitativi o agricoli e dell’inquinamento.

L’eccezionalità della scoperta è nella quantità di esemplari che sono stati individuati nel piccolo giardino della scuola materna: in un’area di poco meno di 200 metri quadrati erano visibili circa 20 orchidee. Altre due piante, isolate, crescono in un prato attiguo e una nel giardino delle medie, proprio di fronte alla finestra del Dirigente.

L'entusiasmo degli alunni

“I ragazzi e la loro insegnante hanno reagito con entusiasmo e curiosità di fronte all’insolito ritrovamento e hanno iniziato una specie di caccia al tesoro perlustrando i prati della nostra scuola in cerca di altri esemplari", spiega il dirigente Riccardo Rolle. 

"Siamo rimasti tutti sorpresi e l’occasione è stata importante per riflettere sul patrimonio vegetale italiano, su quanto possiamo fare per proteggerlo e sul fatto che, soprattutto, dobbiamo imparare a conoscerlo".

“La biodiversità dei prati e anche dei nostri giardini è straordinaria e siamo lieti di questa scoperta avvenuta proprio mentre eravamo intenti a trasmettere questi valori attraverso la piantumazione di alberi e arbusti", sottolinea il presidente del Consorzio Ismaele Ridolfi.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno