Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:FIRENZE14°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
giovedì 08 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Meloni alla Prima della Scala: «Sono incuriosita, è la mia prima volta»

Cronaca lunedì 15 agosto 2022 ore 19:25

Tir tampona 2 pullman di migranti sulla A1, 1 morto e 15 feriti

Mezzi dei pompieri sul luogo dell'incidente
Mezzi dei pompieri sul luogo dell'incidente

La vittima aveva 53 anni. Lo spaventoso incidente è avvenuto alle 1.30. Autostrada chiusa per 3 ore. Coinvolti altri 6 veicoli



SCANDICCI — Un morto e 15 feriti è il tragico bilancio dello spaventoso tamponamento avvenuto la notte scorsa, intorno alle 1.30, sulla carreggiata verso Milano della A1, poco dopo l'uscita di Scandicci. Per cause in corso di accertamento, il conducente di un tir ha tamponato due pullman su cui viaggiavano alcune decine di immigrati arrivati a Lampedusa e in trasferimento verso Torino per essere poi smistati in altri centri di accoglienza del nord Italia. 

Il camionista, 53 anni, non è sopravvissuto allo scontro mentre sono 15 i migranti rimasti contusi o feriti e trasportati in vari ospedali fiorentini.

A seguito del violento impatto, pezzi di lamiera, vetri e altri detriti - il tir trasportava collettame - si sono sparsi sull'asfalto e hanno provocato la rottura di pneumatici e serbatoi di altri 6 veicoli in transito. Grandi quantità di carburante si sono così riversate sulla carreggiata, aggravando la situazione ad alto rischio.

Il tratto di autostrada fra l'uscita di Scandicci e l'intersezione con la A11, Firenze nord, è rimasto chiuso alla circolazione per circa 3 ore, per consentire le operazioni di soccorso e la rimozione del tir, dei pullman e delle altre auto coinvolte. Alle 4.50 il traffico è ripreso su una sola corsia. 

Sul posto hanno operato i mezzi del 118, i vigili del fuoco, la Polizia Stradale e il personale di Autostrade per l'Italia.

Nella tarda mattinata le persone immigrate coinvolte nell'incidente sono state dimesse dai pronto soccorso e accompagnate alle loro destinazioni grazie a un pullman messo a disposizione da Autolinee Toscane con il coordinamento della prefettura.

Proseguono gli accertamenti per mettere a fuoco la dinamica dell'incidente: fra le ipotesi un malore del camionista o un guasto meccanico. La salma della vittima è a disposizione dell'autorità giudiziaria e il l'autoarticolato è stato posto sotto sequestro. I controlli hanno appurato che il 53enne era autorizzato alla guida notturna.

La dinamica del tamponamento

Notizia in aggiornamento


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno