Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 17°25° 
Domani 19°29° 
Un anno fa? Clicca qui
sabato 24 agosto 2019

Cronaca domenica 23 novembre 2014 ore 15:15

Canovai a processo, l'ira di Biffoni

I presidente di Asm è stato rinviato a giudizio in un'inchiesta sui rifiuti a Catania. Il sindaco "Non mi ha mai detto niente di questa vicenda"



PRATO — La notizia del rinvio a giudizio di Alessandro Canovai, presidente dal 2009 dell'azienda che smaltisce i rifiuti pratesi, è stata pubblicata dal Corriere fiorentino.  

"Apprendere dalla stampa queste notizie e non venirle a sapere dal diretto interessato è gravissimo - ha detto il sindaco Matteo Biffoni - Siamo assolutamente garantisti ma il rapporto fra Canovai e il Comune di Prato è fiduciario, aveva il dovere di informarci e invece, in tanti incontri dall'insediamento di questa amministrazione, non ci ha mai messo al corrente di niente".

Il primo cittadino ha chiesto a Canovai di riferire immediatamente quanto accaduto all'amministrazione comunale.

Come pubblicato dal Corriere fiorentino, nell'inchiesta sul traffico di rifiuti che ha portato al rinvio a giudizio di Canovai sono coinvolte 13 persone e l'indagine non ha niente a vedere con la società che smaltisce i rifiuti a Prato. Il periodo di riferimento sono gli anni in cui il presidente di Asm era dirigente delle società Nettezza di Perugia e Mosenna di Catania. Le accuse a carico degli indagati vanno dall'associazione a delinquere alla frode in forniture pubbliche. 



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità