Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:21 METEO:FIRENZE12°19°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
sabato 24 settembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Federer lascia il tennis: l'ultimo punto, l'abbracco con Nadal e le lacrime

Attualità lunedì 24 aprile 2017 ore 18:05

Amianto, prepensionamento per 6 addetti del porto

il tribunale ha condannato l'Inps a rivalutare la posizione dei sei operatori del porto di Carrara esposti al rischio di inalare fibre di amianto



CARRARA — La notizia è stata diffusa dall'Osservatorio nazionale sull'amianto (Ona): il tribunale di Massa ha dato ragione alle tesi del presidente dell'Osservatorio, avvocato Ezio Bonanni, sulla necessità di disporre il preprensionamento per sei addetti del porto di Carrara che, lavorando al controllo dell'imbarco e dello sbarco delle merci e al loro stivaggio per molti anni, furono esposti all'inalazione di fibre di amianto.

L'Inps è stata quindi condannata a rivedere la posizione contributiva dei sei lavoratori che potranno andare in pensione prima del tempo. Fino ad oggi l'istituto si era sempre opposto al provvedimento "negando la presenza di amianto nel porto" ha dichiarato l'avvocato Bonanni.

Secondo i dati a disposizione dell'Ona, in provincia di Massa Carrara sono stati registrati 184 casi di mesotelioma su una popolazione di 197mila persone, il 9,9 per cento del totale contro una media in Toscana del 5 per cento.

L'Osservatorio ha quindi chiesto l'apertura di un tavolo interistituzionale affinchè "le leggi dello Stato possano trovare esecuzione senza la necessità che i lavoratori si sobbarchino anni e anni di processi".

"Accertata ora in via giudiziale la presenza di amianto - ha sottolineato Bonanni - l'Ona chiede che tutti i lavoratori del porto di Carrara ancora in attività siano posti in prepensionamento perchè un gran numero è già stato stato colpito da patologie asbesto-correlate e altri purtroppo si ammaleranno".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Una 35enne toscana ha perso la vita nell'incidente avvenuto su una strada statale del Cosentino. Ferito il conducente dell'autoarticolato
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Cronaca