Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 16° 
Domani 10° 
Un anno fa? Clicca qui
sabato 22 febbraio 2020

Attualità mercoledì 14 settembre 2016 ore 09:20

Allarme per un caso di Zika Virus

Su segnalazione della Asl è stata necessaria una disinfestazione del paese dalle zanzare tigri che sono diffusori del virus



PRATOVECCHIO-STIA — La disinfestazione si è svolta nelle ore notturne ed è stata eseguita in seguito al soggiorno nel territorio comunale di una persona contagiata da zika virus. L'intervento ha avuto come fulcro via Adamo Ricci e le zone limitrofe entro un raggio di 200 metri.

Il virus Zika comporta una febbre che non produce conseguenze particolarmente gravi in individui adulti, ma sembra possa originare danni al feto in caso di contagio di donna in gravidanza. 

Le manifestazioni cliniche della malattia sono in genere simili a quelle di dengue e chikungunya. Si tratta di sintomi lievi come febbricola, malessere, eruzioni cutanee (soprattutto maculo-papulari), congiuntivite, mal di testa, dolori articolari e muscolari. Nella maggior parte dei casi l'infezione è asintomatica.

Al momento non è disponibile nessun vaccino contro il virus Zika. Per questo l'unico modo per prevenire l'infezione è evitare di essere punti dalle zanzare.



Tag

Coronavirus, come è cominciato il contagio a Lodi

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità