Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 08:39 METEO:FIRENZE21°34°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
venerdì 01 luglio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Wimbledon, Sonego show contro Gaston: è suo il punto più bello della giornata

Cronaca lunedì 02 gennaio 2017 ore 17:10

La tragedia di Nadia, vittima del ghiaccio

E' stiana la donna morta nell'incidente che si è verificato stamattina a Porrena di Poppi. Aveva 39 anni e un compagno con il quale conviveva



PRATOVECCHIO - STIA — L'incidente che è costato la vita a Nadia Faginali, 39 anni di Stia, è avvenuto poco dopo le 7 del mattino in località Porrena.

Secondo le ricostruzioni dei carabinieri la donna alla guida della sua automobile - una Mitsubishi Colt grigia, avrebbe perso il controllo del mezzo a causa di una lastrone di ghiaccio andando a sbattere ad alta velocità contro il muro che delimita il confine di un'abitazione. La donna avrebbe perso la vita sul colpo, e i soccorritori arrivati sul posto poco dopo non hanno potuto far altro che costatarne il decesso.

L'automobile si è letteralmente accartocciata, tanto che per estrarre il corpo di Nadia dall'abitacolo è stato necessario l'intervento dei vigili del fuoco. 

Una tragedia frutto della sfortuna che ha scosso profondamente l'opinione pubblica casentinese e stiana che si stringe intorno alla famiglia della donna. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il pauroso incidente ha coinvolto due moto durante le prove libere pre gara di Coppa Italia. Un altro pilota è in condizioni gravi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca