Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:00 METEO:FIRENZE14°17°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
venerdì 30 settembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Dnipro, morti due bambini nella casa distrutta dai missili: il cane resta di guardia tra le macerie

Cronaca sabato 04 giugno 2022 ore 18:40

Ladro in fuga si schianta con l'auto, feriti due ragazzi

Ha proseguito la fuga senza prestare soccorso. Sorpreso a trafugare un televisore da una scuola era fuggito con l'auto per seminare le guardie giurate



CERRETO GUIDI — Una fuga rocambolesca e lo schianto contro l'auto di due giovani, non si è fermato a prestato soccorso ma il ladro è stato comunque intercettato. I carabinieri di Empoli hanno arrestato in flagranza di reato un 26enne per furto aggravato.

Tutto è iniziato nel cuore della notte, erano le 1 quando l'uomo era stato sorpreso da due guardie giurate mentre stava asportando un televisore da un istituto scolastico di Cerreto Guidi e, dopo aver riposto l’auto nella sua autovettura è fuggito a gran velocità, tentando d’investire gli addetti alla vigilanza che lo hanno evitato ed hanno avvisato i carabinieri. 

La fuga spericolata. Il 26enne a velocità sostenuta, non ha rispettato uno stop ed è finito contro un’altra vettura che stava passando.

Lo schianto. A bordo della vettura c'erano due giovani di 22 e 20 anni. Il ladro ha proseguito la fuga omettendo di prestare soccorso. La vettura ha riportato ingenti danni ed i due giovani sono stati trasportati al pronto soccorso dell’ospedale San Giuseppe di Empoli, con lievi ferite.

L'arresto. Un militare della Compagnia empolese libero dal servizio ha assistito all'incidente ed ha allertato i soccorsi e richiesto l’intervento dei colleghi mentre ha seguito le tracce di olio lasciate sull’asfalto dall’autovettura in fuga. Il militare ha intercettato il ladro che tentava di disfarsi del televisore e lo ha arrestato per furto aggravato e contestato anche le lesioni personali colpose e l’omissione di soccorso, la resistenza per aver tentato d’investire le guardie giurate e le false dichiarazioni sulla propria identità personale fornite al momento del fermo.

Il 26enne è a disposizione del magistrato presso il tribunale di Firenze.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'allerta meteo è scattata nel tardo pomeriggio e andrà avanti fino alle 7 di domani, venerdì. Ecco quali sono le zone della regione più a rischio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Cronaca