Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:06 METEO:FIRENZE10°20°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
giovedì 28 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Beppe Sala, le minacce la pazienza e l'incoscienza

Cronaca mercoledì 15 settembre 2021 ore 11:23

Con una bottiglia minaccia tutti al supermercato

Ha urlato frasi incomprensibili agitando una bottiglia ed ha scatenato il panico tra i clienti del supermercato, nel parcheggio e in una farmacia



CERTALDO — Ha agitato una bottiglia urlando frasi incomprensibili ed ha scatenato il panico in un supermercato di Certaldo, poi si è scagliato sui carabinieri intervenuti per fermarlo. L'uomo è un cittadino libico di 39 anni con più alias per celare la sua vera identità.

I clienti nel pomeriggio di ieri hanno contattato il 112 per segnalare la presenza dell'uomo che agitando una bottiglia ha preso a calci dei carrelli della spesa ed è entrato inveendo contro clienti. Si è poi diretto verso una farmacia e nel parcheggio del centro commerciale.

I carabinieri di Castelfiorentino lo hanno individuato in Via Matteotti in preda ad un forte stato di alterazione psicofisica, mentre stava ancora urlando frasi incomprensibili. Sul posto è intervenuto il 118 e l’uomo si è calmato e si è fatto medicare dai sanitari, ma poi dall'ambulanza si è gettato su uno dei militari, procurandogli una lesione lieve al gomito ed all’anca.

Una volta bloccato è stato arrestato per minaccia, resistenza, lesioni personali ed è stato denunciato in stato di libertà, per ingresso e soggiorno illegale in Italia. 

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il ragazzo e la ragazza erano appartati in auto nella zona delle Cascine. L'aggressore ha 25 anni ed è accusato di tentato omicidio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Cronaca